Le parole di Marco Giampaolo dopo la sconfitta agli ottavi di Coppa Italia contro il Milan: ecco il commento dell’allenatore del Torino

Al termine della sfida persa ai rigori contro il Milan in Coppa Italia, Marco Giampaolo si è espresso così ai microfoni di Rai Sport: “La squadra ha fatto bene, è stata competitiva. E’ una beffa, perché 120′ son tanti, se sommati alle partite precedenti: il calendario non mi sta piacendo, sarà la quinta partita in tredici giorni, quella sabato. Ai rigori ti giochi una bella chance, la competizione è interessante e non l’abbiamo snobbata: c’è delusione, ora bisogna riorganizzarsi per far la conta per la prossima partita”.

Le parole sul calciomercato del Torino

“Alla squadra ho chiesto di giocare, non c’è una competizione diversa dalle altre. Non siamo una squadra di grandi palleggiatori, questo lo so, però si può fare meglio di quanto abbiamo fatto nel primo tempo in campionato: oggi abbiamo fatto meglio. L’abbiamo giocata con personalità. Quanto serve perché il Toro mi somigli? Una vita mi serve”.

Giampaolo commenta anche il mercato: “La classifica è preoccupante, però devi saperci convivere, le cose non le puoi cambiare in un giorno. Il mercato è competenza di Vagnati, chiaro che mi confronto con la dirigenza ma non mi esprimo mai dicendo che ho bisogno di tre o quattro giocatori, credo sia una mancanza di rispetto verso quelli che alleno. Ho sempre parlato così: la mia comunicazione verso i calciatori deve essere seria, poi Vagnati sa cosa fare. Meité è in partenza credo, non era a disposizione. Poi cosa succede domani non lo so”.

Giampaolo
Marco Giampaolo, head coach of Torino FC, gestures during the Serie A football match between Torino FC and Hellas Verona.
TAG:
conferenze stampa home

ultimo aggiornamento: 12-01-2021


22 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
MondoToro
MondoToro
10 mesi fa

Perdere, e perderemo! Solo che qui non c’è Caná a ribellarsi ma l’ennesimo lecchino.

Mondo
Mondo
10 mesi fa

“Quanto serve perché il Toro mi somigli? Una vita mi serve”….
QUESTO PENSO CHE BASTI!

Ultrà
Ultrà
10 mesi fa

quindi Baselli…non è competitivo…o forse…non è ancora “competitivo”!

Le pagelle di Milan-Torino: difesa perfetta, Gojak nullo

Italiano: “Perdiamo Nzola. Il Toro? Prima o poi inizierà a girare”