Alberto Gilardino ha parlato alla vigilia di Genoa-Torino, gara valida per la 20ª giornata del campionato di Serie A

In casa Genoa è tempo di vigilia e Alberto Gilardino ha presentato la gara contro il Torino in conferenza stampa. L’allenatore rossoblù ha annunciato varie assenze tra i suoi, come quelle di Ekuban e Thorsby. Dubbi anche sulle condizioni di Malinovskyi, che nelle ultime ore ha accusato un problema fisico.

La conferenza stampa di Gilardino

Che partita ti aspetti?

“Sicuramente una partita gagliarda per le caratteristiche della squadra che andiamo ad affrontare. Abbiamo la necessità di fare una grande gara, abbiamo la voglia e la determinazione di andare a controbattere colpo su colpo al Torino perché solo così possiamo metterli in difficoltà. Il Toro è una squadra forte fisicamente e strutturata per essere nei piani alti della classifica. Hanno scelte e un gruppo compatto. Affrontiamo una squadra che in queste ultime due-tre settimane ha fatto un percorso importante anche quando c’è stato il cambio di modulo”.

Dragusin è andato via, chi può sostituirlo?

“Lo abbiamo salutato e gli abbiamo fatto un grande in bocca al lupo. Radu, allo stesso tempo, è passato. Il pensiero ora è su Bani. De Winter, Vasquez, Vogliacco e Matturro. Il mio pensiero è cercare di esaltare di più questi giocatori e da parte loro ci deve essere la voglia di alzare un centimetro in più in questo girone di ritorno”.

Situazione infortunati?

“Ekuban è fuori a causa di un risentimento muscolare accusato in questi giorni, Thorsby non è a disposizione così come Puscas. A livello numerico siamo un po’ in emergenza, confido in chi ci sarà. Malinovskyi ha avuto un piccolo problema ma dovrebbe essere a disposizione”.

Come sta Retegui?

“Retegui è quello che si è visto nella parte iniziale della stagione. Gli infortuni poi qualcosa ti tolgono. Sta tornando, la motivazione è tanta. Si riparte, sono 19 partite e si ricomincia da zero: deve essere così a livello mentale”.

Come sta Spence?

“Ieri ha fatto poco. Quando si arriva in un posto nuovo anche se fai poco sei già stanco. Per lui abbiamo programmato un allenamento in campo. Ha voglia di dare un contributo alla squadra. Per caratteristiche fisiche è un quinto, valuteremo le sue condizioni e sarà un ragazzo che dovrà dare una mano”.

Messias può fare l’esterno sinistro?

“Junior in quel ruolo lì esprime le sue caratteristiche in modo eccellente. A Bologna ha lavorato molto bene limitando un giocatore come Orsolini. Può essere un’opzione dall’inizio o a gara in corso”.

Alberto Gilardino
Alberto Gilardino
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 12-01-2024


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
1 mese fa

“Come sta Retegui?”

Sono sicuro che al Genoa gli riservano lo stesso trattamento che gli zerotreini nostrani riservano a Pellegri, comprese le battutine imbeciIIi “attento a non cadere dal pullman”. Ah no, aspetta…

oasis torino
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

Peccato che Retegui in metà campionato (neanche, ha giocato 12 partite con 3 gol e 1 assist) abbia fatto gli stessi gol del malato immaginario in 3 anni con la maglia della cairese. (3 reti). Capisci anche tu, forse, che le cose che dici non stanno in piedi.. anche Dybala… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  oasis torino

0.3oasis tordino: (pellegri) “malato immaginario “ Ma quanto può essere IMBE CILLE un tordo??? Ma come caxxo si fa a scrivere ste cazz ate? Ci sono medici che firmano diagnosi; ma soprattutto ESAMI STRUMENTALI ESAMI STRUMENTALI ESAMI STRUMENTALI TORDOOOOOOOOO Del resto se per gli stessi zerotreini è lo “stu pi do,… Leggi il resto »

Last edited 1 mese fa by GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Luca70
Luca70
1 mese fa

Certo però, che quantomeno è sfigato

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  Luca70

molto sfigato!
se vuoi pure antipatico in certi suoi atteggiamenti in campo
E siamo d’accordo, tutt’altro che un gran affare per il Toro finora

ma dire che è un malato immaginario è semplicemente stu pi do
o appunto TORDO

ToroRiverforever
ToroRiverforever
1 mese fa
Reply to  oasis torino

Io avrei riassunto il tutto dicendo che Rategui è un giocatore di calcio, un professionista, mentre iron man è un paraculato professionista.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)

Siamo in trepidante attesa che per una volta uno zerotreino, tu 0.3river, faccia quel che aveva detto, vada in altro sito CIOè CHE SIA COERENTE E ONESTO!!   Fidati, 0.3River, saresti ricordato nella storia a imperitura memoria! IL PRIMO!!!!! Armstrong il primo sulla luna 0.3river, il primo zerotreino coerente e onesto… Leggi il resto »

Scimmionelli
1 mese fa
Reply to  oasis torino

Ecco, vedi? Il tuo “malato immaginario” e’ il classico esempio di battutina imbeciIIe come quelle che gli zerotreini nostrani riservano a Pellegri.

oasis torino
1 mese fa
Reply to  Scimmionelli

Sai che ti dico? Frega assolutamente nulla, anzi se le merita tutte, per il tipo di persona che è. Stammi bene caro

Torino, Lazaro: “Mazzocchi? Certi falli non dovrebbero esserci”

Juric: “Vanja è cresciuto. Buongiorno? Non parliamo sempre di vendere i giocatori”