Inglese commenta la sconfitta del Chievo a Torino: “Abbiamo fatto una gran bella gara, contro una grande squadra. Parlare ora degli episodi è inutile”

Roberto Inglese è, come Maran, rammaricato per la sconfitta subita. “Meritavamo di più” dice l’attaccante autore della rete del 2-1, “siamo stati condizionati da due episodi netti. Ma la partita è finita, star qui a parlare sarebbe inutile. Se abbiamo parlato con l’arbitro? No, lui alla fine decide e se ha deciso così non possiamo cambiare gli eventi”.

Continua Inglese: “Il Chievo se l’è giocata fino in fondo, giocare qui era difficile e lo sapevamo. Il Toro davanti è molto forte. Abbiamo reagito bene ai due gol, è stata una gran bella gara secondo me. Avevamo davanti una grande squadra, alla fine siamo riusciti a fare comunque la partita. Le palle inattive? Le abbiamo preparate, sì, ma non era un punto specifico. Ci può stare che abbiano preso gol, anche visti gli episodi che non sono andati a nostro favore”.

La classifica? Pensiamo a salvarci, a cercare la salvezza matematica. Continuiamo a lottare con il coltello tra i denti”.


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
policano68
policano68
5 anni fa

Vincere con questi vale 6 punti. Qualcuno col Chievo ci perde punti sicuro, anche le piu’ quotate. FORZA TORO

Giorgia2004
Giorgia2004
5 anni fa

Forse pensava a quelle dell’anno scorso…o forse era.semplicemente un po’ stanco…mentalmente

Crop58
Crop58
5 anni fa

la cosa + interessante di questa squadraccia veneta e’ la forza fisica che sopperisce in parte alla scarsita’ tecnica scandalosa della maggior parte dei loro giocatori…la giuve fa scuola anche da quelle parti….

Iago Falque: “Mihajlovic ci stimola, io cerco sempre di dare il massimo”

Maran furibondo: “Sconfitta immeritata, pesano gli errori arbitrali”