Torino, un altro harakiri: da 0-2 a 4-2 in meno di mezz'ora - Toro.it

Torino, un altro harakiri: da 0-2 a 4-2 in meno di mezz’ora

di Andrea Piva - 22 Novembre 2020

Il Torino perde Belotti nel riscaldamento e Verdi al 40′, ma gioca un gran primo tempo e lo chiude in vantaggio con un gol di Zaza

Da 0-2 a 4-2 in meno di mezz’ora: il Torino butta via una partita che si era incanalata nei giusti binari e, dopo un’ora giocata ad altissimi livelli, viene rimontata e battuta dall’Inter. Inizia nel peggiore dei modi la trasferta a San Siro: nel riscaldamento è costretto ad alzare bandiera bianca Andrea Belotti ,a causa del solito problema al ginocchio. Il Gallo viene sostituito all’ultimo da Simone Zaza. La squadra granata, per la prima volta in questa stagione, rinuncia al consueto 4-3-1-2 per schierarsi con il 3-5-2 con Lyanco, Nkoulou e Bremer in difesa, Ansaldi e Singo sulle fasce, Verdi al fianco di Zaza in avanti. Modulo speculare per l’Inter con Conte che preferisce Sanchez a Lautaro Martinez come partner di Lukaku.

Inter-Torino 4-2: il primo tempo

Con la vecchia veste tattica il Torino si dimostra a suo agio sin dalle prime battute crea diversi problemi all’Inter: ci prova Zaza in un paio di occasioni, ma stupiscono positivamente i due esterni, Ansaldi e Singo, che vincono i rispettivi duelli con Hakimi e Young. L’Inter invece fatica a farsi vedere in avanti, l’unica vera parata di Sirigu è su una conclusione di Lukaku che era però in fuorigioco. Il Toro gioca bene ma è molto sfortunato e al 40′ perde anche Verdi per infortunio, al suo posto entra Bonazzoli. Nonostante le avversità: all’ultimo minuto di recupero passa in vantaggio con un gol di Zaza servito splendidamente con un colpo di tacco da Meité. Le squadre vanno all’intervallo sullo 0-1.

Inter-Torino 4-2: il secondo tempo

Il Torino torna in campo nel secondo tempo con lo stesso piglio dei primi 45 minuti: attento e concentrato in fase difensiva, efficace in quella offensiva. Al 13′ Singo si inserisce con i tempi giusti in area, anticipa Young e riceve un calcio sul petto dal terzino nerazzurro: l’arbitro lascia inizialmente proseguire poi viene richiamato a Var e, dopo aver rivisto le immagini, assegna il calcio di rigore al Toro. Con Belotti e Verdi in panchina, è Ansaldi ad andare sul dischetto: l’argentino è perfetto e batte Handanovic. Sul 2-0 la partita sembra essere in discesa per la formazione granata ma, come già successo troppe volte in questa stagione, il Torino si complica la vita da solo. Sanchez accorcia subito le distanze e rianima l’Inter. La formazione di Giampaolo sparisce dal campo, ne approfitta la squadra di Conte che al 67′ pareggia con Lukaku. L’Inter continua ad attaccare e all’80’ guadagna un rigore per un fallo di Nkoulou su Hakimi: dal dischetto Lukaku è perfetto e l’Inter passa dallo 0-2 al 3-2. Ma non è ancora finita perché in pieno recupero segna anche Lautaro Martinez (entrato per Sanchez) in contropiede: è la rete del definitivo 4-2.

Simone Zaza esulta in Inter-Torino 2020/2021
Simone Zaza esulta in Inter-Torino 2020/2021

18 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Fado
Fado
4 giorni fa

Spesso mi ritrovo con quanto scrive “T”, ma non questa volta. Pensavo anch’io qualche anno fa che servisse uno psicanalista…..ma, appunto, qualche anno fa. Quante sono le partite, negli ultimi 10 anni, che abbiamo perso nei minuti finali; quante quelle in cui, in vantaggio di 1 o 2 gol, ci… Leggi il resto »

rotor
rotor
4 giorni fa

Prepariamoci alla prossima sconfitta con la Samp,bisognera’ ancora aspettare per il cambio allenatore?,Visto che non si puo’ cambiare il presidente

Simone4Toro
Simone4Toro
5 giorni fa

Semplicemente imbarazzanti, come il presidente.
Si retrocede in serie B, ed è giusto così.
Giocatori senza nessun amor proprio.
Veramente penosi

tric
tric
5 giorni fa
Reply to  Simone4Toro

Commento esatto, ma solo per l’ultima mezz’ora. Ci vorrebbe un bravo allenatore.

T
T
5 giorni fa
Reply to  tric

Io invece comincio a pensare che il bravo allenatore ce l’abbiamo già. Quello che servirebbe è uno psicanalista.

Francesco 71 (rondinella)
Francesco 71 (rondinella)
5 giorni fa
Reply to  T

Ha i suoi pregi ed i suoi difetti. Bene la ricerca del gioco, il cercare di essere sempre propositivi. Male la fase difensiva, malissimo la preparazione atletica (cosa già emersa al Milan)

T
T
5 giorni fa

Si, però la preparazione ha l’attenuante che quest’anno non è stata fatta, e per noi ancora meno degli altri. E comunque non credo sia il problema di oggi: la carenza atletica la vedi venire su col passare dei minuti, qui si è spenta la luce all’improvviso! Non può essere la… Leggi il resto »

Francesco 71 (rondinella)
Francesco 71 (rondinella)
5 giorni fa
Reply to  T

Hai in parte ragione, rispetto ad altri manca anche la possibilità di fare cambi adeguati (oggi la differenza in tal senso è stata naturalmente impietosa). La testa certamente c’entra. Tuttavia se le partite duravano 60 minuto avremmo 13 punti e la quinta difesa con 8 goal subiti, non mi convince… Leggi il resto »

T
T
4 giorni fa

Beh, che la condizione fisica sia pietosa è evidente, mica lo nego. Personalmente la attribuisco alla mancata preparazione estiva più i problemi di covid, ma, comunque sia, c’è, è innegabile. Quello che dico è che “oggi” non è stato quello a fare la differenza, a mio avviso. Il crollo fisico… Leggi il resto »

flofloo
flofloo
4 giorni fa
Reply to  T

ladifferenza la fa la rosa eil budget dell”inter.

Francesco 71 (rondinella)
Francesco 71 (rondinella)
5 giorni fa
Reply to  tric

La rosa è mal assortita, complessivamente inadeguata. Il ruolo dell’allenatore è sopravvalutato. Con un altro allenatore probabilmente non si prenderebbero 20 goal in 8 partite, ma probabilmente non vedresti neppure giocare un primo tempo come oggi e perderesti 1-0. E’ la coperta corta figlia di società inesistente.

mas63simo
mas63simo
5 giorni fa
Reply to  Simone4Toro

Imbarazzante…per noi tifosi … loro i soldi li prendono a priori !

Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
5 giorni fa
Reply to  Simone4Toro

15 anni di questa musica, qual’è il filo comune?

flofloo
flofloo
4 giorni fa
Reply to  Simone4Toro

ma hai visto la partita? Di cosa parli?

Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
4 giorni fa
Reply to  flofloo

Le ho viste tutte, fenomeno, e non da un ufficio stampa vero o presunto dove i cairo boys si sentono….