L’intervista a Vincenzo Italiano dopo Torino-Fiorentina: ecco le parole dell’allenatore viola

Vincenzo Italiano commenta a DAZN la partita tra Torino e Fiorentina. Ecco le parole dell’allenatore viola dopo la sconfitta in casa del Toro: “Non mi spiego questa prestazione. Non abbiamo mai fatto vedere una cosa del genere dal punto di vista dell’attenzione e della voglia. Ci può stare una partita così nell’arco del campionato, ti fanno tornare coi piedi per terra. Spero di vedere un’altra Fiorentina, tra tre giorni si riparte. E’ una partita che non mi aspettavo da parte dei ragazzi, per cosa avevamo fatto in questi giorni dove anche nell’incertezza ci siamo comportati bene. Rimbocchiamoci le maniche, mi auguro che questo sia solo un’incidente. Non si può affrontare squadre con grande intensità in questo modo: così si perde”. Italiano prosegue: “E’ chiaro che gli altri giocatori accanto a Vlahovic devono essere decisivi, ma non me la sento di analizzare reparto e singoli, oggi è stata una partita negativa per tutta la Fiorentina. Partire bene era il nostro obiettivo: ora bisogna ripartire con un altro atteggiamento. Ikoné? A parte essere un ragazzo giovane è un esterno bravo nell’uno contro uno. Deve subito entrare in sintonia coi compagni, ci darà una mano”.

Vincenzo Italiano, Fiorentina
Vincenzo Italiano, Fiorentina
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 10-01-2022


8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77
7 mesi fa

I tuoi giocatori si sono sciolti davanti al solito Toro che in casa martella su ogni pallone quasi sempre da inizio anno …. invece di tenere botta e lasciar passare la tempesta si sono sgretolati a mio avviso dimostrando anche un mancanza di unione e intenti…bella rosa la viola a… Leggi il resto »

beruatto55
beruatto55
7 mesi fa

Ciccio, sarai anche Italiano, ma se vuoi te lo spiego io il perchè, hai incrociato il Toro!!!

andrepinga
andrepinga
7 mesi fa

personalmente mi sta sulle balle. Scimmiotta Zeman senza averne ne’ le conoscenze calcistiche, ne’ il carisma, in panca e fuori. Presuntuoso e oggi ha pagato.

Torino-Fiorentina 4-0: il tabellino

Brekalo non si nasconde: “Voglio arrivare a dieci gol”