Le dichiarazioni di Vincenzo Italiano nella conferenza stampa di Spezia-Torino, match valido per la 37^ giornata di Serie A

Manca poco allo scontro-salvezza tra Spezia e Torino, in programma per domani, sabato 15 maggio alle ore 15.00. Il tecnico degli Aquilotti Vincenzo Italiano commenta così la sfida che attende i suoi: “I ragazzi sono pronti, preparare una partita così importante in soli due giorni non è certo facile, ma vale lo stesso per i nostri avversari e sappiamo bene che per entrambe le squadre sarà come giocare una finale. Ormai siamo ad un passo dal compimento di qualcosa di straordinario e vogliamo tagliare il traguardo per il quale abbiamo lottato fin dalla prima giornata.“.

Italiano: “Questa salvezza da raggiungere passa tra i piedi, il cuore e la testa di ognuno”

Ancora Italiano: “Ad inizio stagione tutti ci davano per spacciati, ma partita dopo partita in campo abbiamo dimostrato il nostro valore, giocando senza timore contro tutti. Avremmo voluto chiudere i giochi già a Genova. Per dieci minuti siamo stati vicini a salvarci con due giornate di anticipo, ma alla fine non ci siamo riusciti. Ora dovremo incarnare lo spirito dello Spezia: questa maglia nella sua storia ne ha viste tante, niente è mai stato semplice, ma in fondo i traguardi raggiunti con più fatica sono anche quelli che regalano le maggiori soddisfazioni. Il presidente domani sarà allo stadio ed è un segnale importante nel momento più delicato della stagione. La sua presenza sarà sicuramente un motivo in più per non risparmiarsi e dare tutto Nzola? Ha lavorato con i compagni e domani sarà tra i convocati che prenderanno parte al match. Purtroppo sono cose che capitano. Questa salvezza da raggiungere passa tra i piedi, il cuore e la testa di ogni singolo elemento“.

Vincenzo Italiano, head coach of Spezia Calcio, reacts during the Serie A football match between Torino FC and Spezia Calcio.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 14-05-2021


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
jerry
jerry
5 mesi fa

Vediamo se hanno le palle o sono dei fighetta

Fabio (febius6)
Fabio (febius6)
5 mesi fa

Speriamo che “carichi troppo” i suoi giocatori…così magari questa volta finisce 0-7 per noi!

Charlie66
Charlie66
5 mesi fa

😁 (non so se ridere o piangere) prendiamola come buon auspicio 😉

Sirigu ai compagni: “Vi piace fare figure di m…?”. Poi esce con le lacrime agli occhi

I convocati di Spezia-Torino: tornano Izzo e Nkoulou