Le parole dell’allenatore del Torino dopo la sconfitta per 3-0 sul campo dell’Atalanta con le reti di Scamacca, Lookman e De Ketelaere

Al termine di Atalanta-Torino, Ivan Juric ha parlato ai microfoni di Dazn: “Non mi stupisce il percorso dell’Atalanta. Hanno giocatori fantastici, Gasperini è per me il migliore allenatore europeo. Sono una grande squadra, in tutto. Bilancio di questa stagione nostra fantastico. Abbiamo aggiustato un inizio non buono. Tutti hanno dato il massimo, nonostante gli infortuni. Adesso speriamo che la Fiorentina vinca la Conference così il Toro va in Europa. Tante belle partite, tanti ragazzi cresciuti, 3 ragazzi portati in Nazionale. Io a volte penso che con la rosa che avevo a disposizione, non si poteva fare di più. Per fare di più, ci vuole più qualità. Anche più forza. Non sono dispiaciuto anche se lascio in crescita: il Toro vuole di più e senti questa sensazione. Qualcuno ha riconusciuto il mio lavoro, qualcun altro si aspetta di più. Non è facile arrivare oltre quello che abbiamo fatto noi, sono orgoglioso di quanto fatto. Fatto un lavoro stupendo. Io ora guardo i numeri e abbiamo fatto bene. Per me il livello del campionato italiano è di un alto livello. A livello tattico, i nostri allenatori sono di un altro livello. Gasperini in 8 anni, ha fatto quello che non ha mai fatto nessuno. Sa fare tutto bene: scegliere i giocatori e allenarli. Sono una potenza. Ma di cosa parliamo del loro primo gol di oggi? Una roba pazzesca. A Torino abbiamo lavorato bene e riciclato bene. Ma è stato sempre difficile rinnovarsi e ricostruirsi. Con questa disponibilità economica non puoi fare quello che vuoi”.

La conferenza stampa

Juric ha poi parlato anche in conferenza stampa.

Milinkovic-Savic cosa si è fatto?

“Milinkovic-Savic ha avuto un problema al flessore”

Le è dispiaciuto sentire i cori contro di lei?

“No, il valore del mio lavoro lo conosco. Poi ognuno giudica come vuole. Io penso che in questi tre anni siamo andati oltre. La squadra era diciassettesima in classifica tre anni fa, ora è nona, poi anche la mia schiettezza a volte fa male”.

Oggi si aspettava qualcosa in più dal suo Toro?


“La differenza tra le due squadre è enorme a livello di qualità. Penso che i primi 20 minuiti, tanti ragazzi hanno dato tutto e sono arrivati alla frutta. Anche oggi ci mancavano tanti giocatori e non è facile sostituirli. Poi bisogna dare i meriti all’Atalanta”.

Che voto dà al suo triennio?

“Per me il triennio è stato fantastico guardando i numeri, dopo tre anni sempre nella parte sinistra della classifica, rischiamo di andare in Europa e siamo partiti da cose negative, dal 17° posto. Trasformare questo in una squadra bella e seria è stato difficile, devo dare i meriti ai ragazzi. Do un volto altissimo alla stagione. So il presidente come lavora sul mercato, che vuole sostenibilità.

Mercoledì vedrete tutti insieme la finale della Fiorentina?

“Mercoledì volevamo trovarci tutti per vedere la partita insieme ma ci sono delle problematiche, qualcuno che va in nazionale, qualcuno ha già prenotato. Adesso vediamo”.

Un giocatore di cui più è soddisfatto?

“Sono stati tutti bravissimi, Linetty e Rodriguez che tre anni fa erano considerati acquisti sbagliati hanno dimostrato di essere forti. Poi Buongiorno è il mio orgoglio. Bellanova e Ricci sono giovani che sono cresciuti”.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 26-05-2024


156 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
leftwing
leftwing
25 giorni fa

Veramente io non volevo di più. Volevo di meglio.

10genà
10genà
25 giorni fa

Aggiornamento della lista delle parole cui il significato è stato assassinato/abusato/sminuito/non compreso:

1- Capolavoro;
2- Dominare;
3- Stupendo;
4-…(work in progress)

leftwing
leftwing
25 giorni fa
Reply to  10genà

Aggiungerei “allucinante”, forse. Catalogo ineccepibile.

LeovegildoJunior
25 giorni fa

in 3 anni e con, almeno per due anni e mezzo, tutto l’ambiente a favore, non sei riuscito a fare una virgola di quello che era riuscito a fare Ventura (che a differenza tua odiavano tutti), il quale partendo dalla B e con una rosa a disposizione infinitamente inferiore a… Leggi il resto »

James 75
25 giorni fa

Finalmente un commento granata che parla di realtà, arroganza Ventura 57 punti derby vinto, Bilbao, con squadra inferiore, simpatia Mazzarri 63 punti con squadra inferiore e poi tracollo perché per colpa di preliminari di coppa, preparazione anticipata di 20 giorni, usciti con Wolwes, a gennaio tracollo, d’altronde se non hai… Leggi il resto »

LeovegildoJunior
25 giorni fa
Reply to  James 75

Sai, io resto convinto che la causa di tutto quello che è giunto dopo Ventura sia stata la gestione dissennata di Belotti. Il quale andava venduto per 60 milioni quando arrivò quell’offerta obiettivamente folle, per quello che era davvero il giocatore. Invece ci siamo tenuti sul groppone un mezzo brocco… Leggi il resto »

mavafancairo
24 giorni fa

francamente, io ho preferito di gran lunga la serata di Madrid, e anche quella di Amsterdam, seppur sfortunatissima …

LeovegildoJunior
24 giorni fa
Reply to  mavafancairo

eh, si vede che sei masochista, che ti devo dire… Mi stai a celebrare due sconfitte, boh. Semmai io celebro il ritorno dopo Madrid, quando li abbiamo letteralmente annichiliti, tu invece festeggi l’andata, eh va be’… Allora sarai felice di tutti i derby persi nel frattempo, lì ne hai da… Leggi il resto »

ddavide69
ddavide69
25 giorni fa

beh , che fosse tanto inferiore …. con cerci immobile glik , d’ambrosio , darmian ….

Le pagelle di Atalanta-Torino: Zapata ingabbiato, quanti errori per Tameze

Gasperini: “Oggi i miei giocatori andavano con il pilota automatico”