Le parole di Ivan Juric dopo Rennes-Torino, quarta amichevole dei granata in questa fase di precampionato

“Sono molto soddisfatto, è andata meglio di come mi aspettassi soprattutto dopo l’ultima amichevole. Nei primi sessanta minuti abbiamo fatto una partita molto buona contro una squadra che forse in Italia si conosce poco, molto forte, mi dispiace per il risultato perché la squadra meritava di più“, queste le prime parole di Ivan Juric dopo la sconfitta in amichevole, 1-0 col Rennes, del Torino. “Tante cose sono da perfezionare, c’è da trovare brillantezza sotto porta, ma la mia sensazione da fuori è stata molto positiva, per come andavano a pressare”, ha spiegato dopo la partita che ha chiuso il ritiro in Val Gardena.

Juric: “Mi sono reso conto di tante cose in ritiro”

Sul ritiro: “Non è che ora lavoro in un modo e poi lavorerò sulla brillantezza, no, i giocatori hanno dato tutto ma ora si farà un bilancio, questi 17 giorni sono stati utili per me, li ho visti anche fuori dal campo. Mi sono reso conto di tante cose, ora bisogna fare le scelte giuste e non sbagliare. Come pensavo c’è una buona base ma per il resto bisogna migliorare”.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 31-07-2021


31 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
AT72
AT72
2 mesi fa

Quest’anno almeno sembrano correre come gli avversari… E niente non è. Nel fare le scelte giuste ricollegandoci alla presentazione credo intenda avere le idee chiare su chi non serve alla causa e su cosa investire quei quattro soldi a disposizione senza sbagliare come negli anni precedenti (Zaza, Verdi, Linetty etc)

ardi06
ardi06
2 mesi fa

Siamo talmente abituati a perdere che se non prendiamo un imbarcata diventa una vittoria

Motley Crue Granata
Motley Crue Granata
2 mesi fa

Le chiacchiere lasciano il tempo che trovano. Il campo secondo me parlerà molto chiaro.

I top e flop di Rennes-Torino: buona la prima di Pjaca, erroraccio di Milinkovic-Savic

AZ Alkmaar-Torino 2-1: il tabellino