Le parole del tecnico del Torino Ivan Juric nella conferenza stampa post partita di Torino-Milan, terminata sullo 0-0

Dopo la sfida contro il Milan, il tecnico del Torino Ivan Juric commenta così la prestazione dei granata e il pareggio a reti inviolate: “La squadra ha fatto un’ottima partita, nel secondo tempo ha creato tanto per vincere ma non è riuscita. Ho visto belle cose stasera, è stata una battaglia e penso che noi avremmo meritato di più. Sassuolo, Fiorentina, o queste squadre hanno più qualità e i miei giocatori è vero che riescono a reggere di più fisicamente ma ci stiamo lavorando molto sulla tecnica. Oggi ci sono state tante occasioni in cui potevamo fare di più ma serve tanto lavoro. Ci sono tanti giocatori che devono imparare perché sono giovani e poi devi mettere dentro qualità”.

“Ci manca un giocatore come Praet”

Abbiamo perso Praet che secondo me non ha dato tutto quello che poteva perchè arrivava anche da due anni brutti. Ci manca un giocatore così, un giocatore di amore un centrocampista tosto. Quello ci è mancato. Poi c’è da lavorare sui quinti, sui passaggi. Ma la squadra sta lavorando bene“.

Io penso che siamo partiti con una situazione disastrosa, c’erano tanti problemi. La fine di un ciclo, due anni in cui si erano salvati alla fine, giocatori che non sapevano il loro futuro. Non era la situazione facile che parti dall’inizio e poi metti insieme i pezzi con il lavoro. Abbiamo messo due o tre giocatori nuovi mentre tutti gli altri c’erano già: era difficile dare un’identità ma la squadra ha fatto davvero bene. La squadra ha tanta voglia di dimostrare che è tosta, che non vuole mollare e che vuole finire il campionato bene per dire di aver fatto un grande lavoro. Quella di questa sera è stata una grande partita. La squadra deve giocare, non pensare troppo e togliersi qualche soddisfazione. Stasera è stato bello, c’era lo stadio pieno adesso dobbiamo lavorare e preparare la prossima“.

“Il Milan è la squadra che mi piace di più”

Pioli si inventa le cose bene, sta costruendo la squadra, è la squadra che come idee mi è piaciuta di più, fanno spesso certi tagli per metterti in difficoltà. O ti abbassi, come ha fatto il Bologna, o li affronti. Penso che lo abbiamo fatto, li abbiamo affrontati, e meritavamo di vincere. Io ho visto un Milan bellissimo, i due difensori sono spettacolari, la squadra ha gamba, l’allenatore ha idee e cerca di metterti in difficoltà”. Sulla difesa: Bremer ha fatto una partita grandiosa, anche nella gestione della palla, il rammarico è per certe situazioni dove devi essere più pericoloso. Ci metto anche Rodriguez, anche Izzo è entrato bene”.

“Pellegri ha avuto tanti infortuni, diventerà forte soprattutto maturando dal punto di vista umano, deve lavorare ed essere sereno. Gli serve amore e gli servono le critiche, è entrato bene e stava pure facendo gol. Ha la potenza tecnica, deve lavorare e crescere come persona”.

Juric sull’ammonizione

“Seck è entrato bene, con personalità, a volte questi ragazzi certe palle, come quella seconda palla da cui è nato il fallo, non le gestiscono bene. Seck ha qualità, ma il calcio è anche sostanza e concentrazione, viverli con importanza maggiore. L’ho rimproverato per quella seconda palla”. Poi sul giallo rimediato. “Penso sia tutto esagerato, per me non va bene così, questo atteggiamento subito punitivo….mi è sembrato eccessivo”.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 10-04-2022


15 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
1 mese fa

Sono d’accordo , avremmo meritato di più.

ilmondoelaradice
ilmondoelaradice
1 mese fa

Buona partita, abbiamo dimostrato forza e soliditá contro la prima della classifica. Che Juric sia un buon allenatore devono dirlo i tifosi, o i giornalisti e gli addetti ai lavori. Invece Juric torna a ripetere per l’ennesima volta che il Toro negli ultimi due anni si é salvato all’ultimo e… Leggi il resto »

thethaiman
thethaiman
1 mese fa

Che Juric sia un buon allenatore lo dicono sia i tifosi che i giornalisti che gli addetti ai lavori tranne i negazionisti.

ardi06
ardi06
1 mese fa
Reply to  thethaiman

Esatto

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
1 mese fa

Perfetto : aspettiamo la fine del campionato, prima di metterci la sua foto nel portafoglio. Non si puo’ paragonare il suo gioco con quella di Mazzarri o Giampaolo, e su questo penso che siamo tutti d’accordo. Anche se ad onor del vero , Mazzarri ci ha fatto fare un sacco… Leggi il resto »

odix77
odix77
1 mese fa

preferisco arrivare 9 con il gioco di juric che 7 con quello di mazzarri.. ma è un gusto personale ovviamente.

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
1 mese fa
Reply to  odix77

Potresti partecipare al concorso delle ovvietà, con buone possibilità di piazzamento.
In quello delle minkiate sei già campione assoluto di categoria.

Forzatoro55
Forzatoro55
1 mese fa

Mah….io 29 punti di differenza tra noi e loro faccio fatica a comprenderli. Abbiamo giocato alla pari, anche se secondo me all’andata avevamo fatto ancora meglio come tiri possesso palla e passaggi fatti. Stavolta l’arbitro ha arbitrato bene e non ci ha danneggiati. Probabilmente, come scritto da altri fratelli granata,… Leggi il resto »

James71
James71
1 mese fa
Reply to  Forzatoro55

Infatti…

Marchese del Grillo
Marchese del Grillo
1 mese fa
Reply to  Forzatoro55

Loro non hanno perso con Udinese, Genoa, Venezia, Cagliari, Spezia. Allucinante la quantità di punti che abbiamo lasciato per strada contro chi ci sta sotto!!! Alla fine sono quelli che pesano maggiormente.

Le pagelle di Torino-Milan: Bremer è un muro, Singo ferma Theo

Juric: “Non esiste che calino le mie motivazioni. Belotti? È di un’onestà unica”