Verona, Juric: "Tra oggi e domani deciderò il mio futuro" - Toro.it

Verona, Juric: “Tra oggi e domani deciderò il mio futuro”

di Francesco Vittonetto - 21 Luglio 2020

In conferenza stampa prima di Torino-Verona, Juric parla anche del suo futuro. Anche i granata hanno apprezzato il lavoro del tecnico scaligero

“Tra oggi e domani, o comunque in questi giorni, dovrei prendere una decisione”. Parola di Ivan Juric, che alla vigilia di Torino-Verona ha parlato anche del suo futuro. Tra le squadre interessate al tecnico ci sono proprio i granata, non certi di proseguire con Longo. Così il tecnico ex Genoa: “Nell’offerta, generosa, del Presidente Setti vedo tanta stima nei confronti sia mia che dei miei collaboratori: lo devo solo ringraziare. Le valutazioni che sto facendo sono di carattere puramente sportivo, su quanto può ancora crescere l’Hellas Verona in proiezione futura”.

Juric sul Torino e sul futuro

Sul Toro: “Per fare i tre punti a Torino servirà non solo giocare bene ma anche essere cattivi in zona-gol, come abbiamo fatto contro l’Atalanta. Loro hanno grandi qualità individuali, uniti a forza fisica e abilità sui calci piazzati: sono in grado di far male in qualsiasi momento”.

“Abbiamo pochi ricambi a disposizione, ma tra Inter, Fiorentina, Roma e Atalanta nessuno è stato in grado di dominarci dal punto di vista del gioco: la soddisfazione è tantissima. Vogliamo restare nella parte sinistra della classifica, sarebbe una grande cosa per tutto il Club”.

6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
may
may
2 mesi fa

Personalmente preferirei altro se dovessimo cambiare Longo.
Juric ha ottenuto discreti risultati, a partire dalle ottime cose di Crotone, detto questo ogni volta che mi capita di veder giocare una sua squadra mi scasso le palle quasi quanto a vedere il Toro di Mazzarri…

tarzan_annoni
tarzan_annoni
2 mesi fa

Da quel poco che conosco Juric, non personalmente ma leggendo di lui, ho impressione sia uno che ha voglia di emergere e di ottenere risultati, personali e, conseguentemente, delle squadre che allena. E’ uno preciso, cura i particolari, non parla quasi mai a vanvera…..Quindi…..

Charlie66
Charlie66
2 mesi fa

sta a vedere che si fa convincere da cairo?