Lazio-Torino, la probabile formazione di Mazzarri | Serie A 2019/2020

Torino, Mazzarri con il 3-5-2: Zaza-Belotti per sfidare la Lazio

di Francesco Vittonetto - 30 Ottobre 2019

La probabile formazione del Torino contro la Lazio: Mazzarri punta su Zaza dal primo minuto. Baselli e Ansaldi possono rifiatare. In difesa riecco Lyanco

Punto numero uno: a Roma, contro la Lazio, non sarà certo il momento del tridente. Iago-Verdi-Belotti è un piano riservato a momenti meno scuri, nella testa di Mazzarri. Punto numero due: il Torino ha bisogno di certezze. E WM – che lascerà la panchina a Frustalupi causa squalifica – spera di trovarle, almeno parzialmente, in Simone Zaza, che ha segnato contro il Cagliari l’unico gol granata delle ultime tre uscite. Punto numero tre: se la crisi è anche una questione di condizione fisica, allora in vista del derby qualche rotazione nella formazione di partenza ci sarà, all’Olimpico (calcio d’inizio alle 21). Le prima di due notti che sanno tanto di esami di riparazione parte da queste premesse. Dalle quali si dipana un’idea di undici con più di qualche cambio rispetto a quello del (deludente) pari interno contro i rossoblu.

Mazzarri punta sul rientro di Lyanco. E Ansaldi…

A partire dalla difesa. Nel pacchetto a tre ci saranno i confermati Izzo e Nkoulou, ma tornerà Lyanco dopo la sfortunata prova di Djidji. Anche sulle fasce largo ai cambi: De Silvestri potrebbe prendersi ancora una maglia a destra, mentre dalla parte opposta rientrerà Laxalt. E Ansaldi? Per lui possibile un turno di riposo in vista della stracittadina.

Lo stesso dicasi per Baselli, che è leggermente dietro a Lukic nel ballottaggio per un posto nella mediana del 3-5-2, per il resto composta da Meité – al rientro dopo due panchine – e Rincon.

Lazio-Torino: la probabile formazione dei granata

In attacco, Mazzarri è indirizzato verso il duo di peso: Zaza con Belotti, come al solito appoggiati da uno dei centrocampisti (Lukic o Meité). Panchina probabile sia per Falque che per Verdi. Più che di qualità, il Torino necessita di concretezza e punti. La rabbia dei tifosi e gli ultimi passi falsi non concedono molti altri bonus. Specie nella settimana più importante: quella in cui, tra Lazio e Juventus, Mazzarri deve svoltare.

Probabile formazione Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Lukic, Rincon, Meité, Laxalt; Zaza, Belotti. A disp. Rosati, Ujkani, Aina, Bremer, Djidji, Baselli, Berenguer, Falque, Millico, Verdi. All. Frustalupi
Squalificato: Mazzarri
Indisponibile: Bonifazi
Altri: Edera, Parigini

più nuovi più vecchi
Notificami
Bagna cauda
Utente
Bagna cauda

Ma basta con sti numeri ci avete strizzato i cabasisi son ben altre le cose di cui dovreste parlare. In primis della mediocrità gestionale e tecnica dell omino di Masio che ora come al solito con un cambio allenatore si mette al riparo e così per altri due anni merd.a… Leggi il resto »

AT72
Utente
AT72

Baselli é un giocatore inutile e deleterio.

AT72
Utente
AT72

Se non gioca Baselli e quindi partiamo alla pari vinciamo.