La probabile formazione del Torino per il recupero contro la Lazio: Nicola con il 3-5-2 e tanti titolari, davanti Zaza favorito

Secondo Davide Nicola, il Torino merita la salvezza. Per conquistarla, però, dovrà almeno pareggiare nel recupero di Serie A contro la Lazio: altrimenti la sfida dell’ultima giornata – avversario il Benevento – diventerà uno scontro all’ultimo sangue. Troppo pericoloso. Il tecnico non vuole ripetere l’errore commesso una settimana fa contro il Milan, quando si affidò a diverse seconde linee ricavandone uno 0-7 pesante per classifica e morale. Non ci sarà un ampio turn-over, all’Olimpico: nemmeno il diffidato di lusso, Andrea Belotti, sarà escluso dalla formazione titolare. “Saprà gestirsi”, ha sostenuto il suo allenatore.

Tornano Verdi e Singo dall’inizio: la probabile formazione

Il Gallo farà coppia, in attacco, con uno tra Sanabria e Zaza. E stavolta è il lucano ad essere favorito. Entrambe le spalle non stanno facendo bene, va sottolineato questo, ma la logica dell’alternanza dovrebbe premiare l’11, visto che il paraguaiano è partito dal primo minuto a La Spezia. In mezzo al campo, invece, torneranno Verdi e Singo, salvo sorprese dell’ultimo minuto. Rincon farà la mezzala destra (Lukic è pronto a subentrare, anche lui da diffidato), mentre tra Mandragora e Baselli resiste un ballottaggio: il 38, comunque, resta in vantaggio. A sinistra, Nicola valuterà fino all’ultimo le condizioni di Ansaldi, che è tra i più in forma ma anche tra quelli che hanno speso di più: è difficile, in ogni caso, che il 15 venga soppiantato da Rodriguez. Dietro, invece, nessun dubbio: davanti a Sirigu ci saranno Izzo, Nkoulou e Bremer.

Probabile formazione Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Singo, Rincon, Mandragora, Verdi, Ansaldi; Zaza, Belotti. A disposizione. Milinkovic-Savic, Ujkani, Buongiorno, Lyanco, Rodriguez, Vojvoda, Baselli, Linetty, Lukic, Bonazzoli, Sanabria. Allenatore. Nicola
Indisponibili: Gojak, Murru

Andrea Belotti e Davide Nicola
Andrea Belotti e Davide Nicola
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 17-05-2021


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mas63simo
mas63simo
5 mesi fa

Temo veramente tanto di rimanere cornuti e mazziati : sconfitta vs la Lazio e squalifica del Gallo col Benevento.

T9
T9
5 mesi fa

Vero che la miglior difesa è l’attacco ma riproporre la stessa squadra, messa in campo nella stessa maniera, che ha subito 11 gol e 3 pali nell’ultima settimana non mi fa stare tranquillo. Io mi auguro che cambi qualcosa soprattutto rafforzando il centrocampo.

michelebrillada
michelebrillada
5 mesi fa

io farei riposare sirigu per tutte e due le ultime partite piuttosto il ragazzini delle primavera mi ha stufato non prende piu nessuna stazione

Nicola: “Meritiamo la salvezza. Turn-over con la Lazio? Ci sarà una squadra competitiva”

La probabile formazione della Lazio: out Correa, Marusic può fare il centrale