L’allenatore del Torino Moreno Longo parla al termine della sfida contro il Cagliari: ecco tutte le dichiarazioni del tecnico

Al termine della sconfitta per 4-2 sul campo del Cagliari, ha parlato il tecnico granata Moreno Longo. Ecco le sue dichiarazioni: “La reazione è stato un aspetto positivo di questa gara, anche se non abbiamo approcciato nel modo giusto. Il Cagliari è stato cinico nel primo tempo, è stato bravo Nandez a trovare quel calcio da fuori. Quando la riapri non devi commettere l’ingenuità su un rigore evitabile”. Su Edera e Berenguer: “Mi aspettavo di più da tutti. Ma dobbiamo mantenere equilibrio: il campionato è lungo. Nella lotta salvezza il percorso è arduo, non dobbiamo perdere quello che stiamo costruendo sul piano dell’atteggiamento: arriveranno momenti belli e brutti, ma a fine anno dovremo portare a casa l’obiettivo”.

Dopo Cagliari-Torino 4-2: le parole del tecnico granata

“Stiamo lavorando sulla compattezza, sul lavorare bene nella fase difensiva. Il secondo gol viene su un errore nostro: Aina doveva tenere la linea, con un pizzico di attenzione in più possiamo concedere meno. In Serie A basta una disattenzione per perdere la partita. Il percorso di una squadra che vuole salvarsi è fatto di tante difficoltà, noi dobbiamo essere bravi ad affrontarle”.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-06-2020


24 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granata13
granata13(@granata13)
1 anno fa

Ci salveremo grazie al fatto cje quelle dietro sono peggio per fortuna.. E cmq in tutto ciò l unico che non ha colpe è proprio Moreno..che sicuramente a fine partita non rideva come facevano il gallo e sirigu con zenga..

ardi06
ardi06(@ardi06)
1 anno fa

La disorganizzazione e la leggerezza di questa squadra, combinata con un centrocampo e degli esterni di bassa qualità ( tranne ansaldi, che però può giocare poco) uniti al menefreghismo di giocatori che sono già col piede di partenza e la panchina corta, ci condannano a questa agonia. Presidenti con meno… Leggi il resto »

tarzan_annoni
tarzan_annoni(@tarzan_annoni)
1 anno fa

L’unica colpa di Longo è quella di aver accettato l’offerta di allenare questa combriccola mal combinata e mal strutturata. Per osmosi anche lui diventa “colpevole” di tutto quanto sta accadendo. Ma 7 mesi fa Longo non c’era, e non c’era nemmeno quando è stato ingaggiato mazzarri, lerda, papadopulo, novellino, beretta,… Leggi il resto »

Le pagelle di Cagliari-Torino: Ansaldi e Verdi danno la scossa, Nkoulou sbaglia e frena la rimonta

Inzaghi: “Calendario maligno. Scudetto? Prima centriamo la Champions”