L’allenatore della Pro Vercelli Moreno Longo racconta la sfida al “Grande Torino” con grande emozione

Le parole di Moreno Longo sono di soddisfazione nonostante la sconfitta subita contro i granata. L’ex allenatore della Primavera granata ha detto: “Sono contento della gara di stasera, abbiamo dato tutto quello che potevamo dare a questo punto della stagione. Il nostro obiettivo era quello di fare delle verifiche, trovare degli automatismi e sapevamo che il Toro ci avrebbe attaccato. Per noi un test positivo“. 
Poi, sul giovane Zaccagno ha affermato: “Zaccagno partirà dalla panchina, ma stasera gli volevo regalare il palcoscenico del “Grande Torino“.

In merito all’accoglienza a lui riservata a Torino, Longo ha detto: “Orgoglioso dei saluti dei tifosi del toro, mi han fatto vivere una serata meravigliosa”.

 

TAG:
longo

ultimo aggiornamento: 13-08-2016


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
gabbo94
gabbo94(@gabbo94)
5 anni fa

Per chi era allo stadio: qual era il significato della maglietta e della bottiglia che ha portato sotto la curva alla fine della partita?

GlennGould
GlennGould(@glenngould)
5 anni fa

E se c’è qualcuno di bruciato,non è certo il portiere della provercelli,che si è preso gli applausi di tutti e che nulla poteva sui gol.

GlennGould
GlennGould(@glenngould)
5 anni fa

Complimenti.hai vinto il premio per il commento piu’ fuori luogo dell’anno.

Torino-Pro Vercelli 4-1: Ljajic incanta, è un Toro d’assalto

Martinez: “Peres? Auguro il meglio per lui. Contento della mia posizione”