Maran prima del Torino: "Il Genoa sta crescendo: ora stringiamo i denti" - Toro.it

Maran prima del Torino: “Il Genoa sta crescendo: ora stringiamo i denti”

di Redazione - 3 Novembre 2020

Le parole di Rolando Maran alla vigilia di Genoa-Torino, recupero della 3^ giornata di Serie A 2020/21. Ecco la presentazione del tecnico

Rolando Maran, allenatore del Genoa, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Torino, recupero della 3^ giornata di Serie A. Ecco le sue parole: “Ai giocatori chiedo un’ulteriore crescita. L’ultima partita ci ha visti crescere sotto tutti i punti di vista. Adesso non dobbiamo fermarci, ma continuare a creare i presupposti per migliorare, lavoriamo per questo e vedo la voglia di farlo”. Sul buon esordio del 4-3-2-1: “Il sistema di gioco va sempre preso con le pinze, perché nella dinamica della partita incontriamo situazioni diverse. Conta l’interpretazione che diamo lavorando sugli stessi concetti a prescindere dai numeri. Nel derby ho messo quel sistema di gioco perché volevo una maggiore spinta”.

Le parole alla vigilia di Genoa-Torino

Ancora Maran, sul fitto calendario: “Sono abbastanza fatalista. Si giocherà ora e va bene così. Quando dovevamo giocarla eravamo in una situazione di difficoltà, non voglio lamentarmi. Dobbiamo solo pensare a dare il meglio”.

E sulla situazione dell’infermeria: “Purtroppo non penso che riusciremo a recuperare qualche altro giocatore. Il fatto che siamo la seconda squadra che ha usato più giocatori fa capire quanto abbiamo dovuto attingere in questo avvio di campionato. Dobbiamo stringere i denti e chi giocherà dovrà provare a tirare fuori il meglio di sé”.

Rolando Maran
Rolando Maran

3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
T
T
29 giorni fa

Strano. Si è dimenticato di dire che siamo una squadra “organizzata”. È il primo a cui capita da tre anni a questa parte…

ale_maroon79
ale_maroon79
29 giorni fa

Il Dottor Xavier la sa lunga…

Charlie66
Charlie66
29 giorni fa

dai maran fai il bravo, scansate tu per una volta…