Mazzarri dopo Roma-Torino: le parole dell'allenatore | Serie A 2018/2019

Mazzarri: “Troppe ingenuità. Belotti? Quei gol di solito li fa”

di Francesco Vittonetto - 19 Gennaio 2019

Le parole in conferenza stampa di Walter Mazzarri, dopo Roma-Torino: ecco tutte le dichiarazioni dell’allenatore. “Falque poco lucido”

Errori che condannano. Inizia da qui la riflessione di Mazzarri dopo Roma-Torino 3-2: “Si commettono delle ingenuità troppo spesso: Zaniolo non può calciare due volte da terra. Non abbiamo concesso niente su azione fino al secondo gol. Peccato, secondo me si gioca bene: nella ripresa abbiamo imposto il nostro gioco. Zaniolo è bravo perché e bravo, questi giovani hanno una grande carica addosso. In quella zona quando poi ha segnato c’erano due o tre nostri, basta essere un po’ più reattivi. Belotti? Quando si sbaglia gol davanti alla porta non gira bene. Meno male che abbiamo tirato da fuori area e siamo stati premiati. Di solito Andrea quei gol li fa (sul 3-2, ndr)”. Su Falque: “Sarebbe dovuto andare tra le linee, ha sofferto la fisicità e non ha mai trovato la posizione. Andrea doveva venire incontro, appoggiarsi e dovevamo entrare con le mezzali”.

Mazzarri dopo Roma-Torino 3-2: “Sbagliamo occasioni clamorose”

Ancora Mazzarri: “Non sempre i giocatori sono al top della forma, oggi Falque era meno lucido anche se l’occasione l’ha avuta. Zaza è entrato e ha fatto bene, la squadra ha fatto il 2-2. Si sbagliano però delle occasioni clamorose, se crei i presupposti e non fai gol poi è difficile. Poi anche dietro ci sono mancati giocatori importanti come Izzo e Moretti. Di solito questi errori dietro non si facevano”. Su Parigini e le difficoltà di Karsdorp: “Gli manca anche il coraggio, non giocava da tanto tempo, però ha fatto bene. Sia perché gioca poco, sia perché gli manca esperienza poi non riesce a trovare l’ultimo passaggio”.

Mazzarri ha poi parlato del nervosismo di Falque dopo la sostituzione: “Non me ne sono accorto che era andato subito negli spogliatoi, credo che fosse nervoso per il gol che aveva sbagliato non per la sostituzione. Se poi un giocatore è nervoso per un cambio è normale. La cosa importante è che chi è entrato abbia fatto bene”. 

Mazzarri: “Dopo il 2-2 ero convinto di vincerla”

Poi ancora sulla partita: “E’ stata una partita alla pari, poi a volte si è sbagliato quello che avevamo preparato, anche il rigore forse potevamo evitarlo. Non si è vista una Roma che ha costruito tre o quattro palle gol più di noi. Nel secondo tempo si è fatto bene, abbiamo preso in mano la partita. Dopo il 2-2 ho pensato di poterla vincere, ero convinto, è tutto un discorso di mente, di psicologia calcistico. La partita secondo me doveva minimo finire con un pareggio. Oggi ci mancavano anche 5 o 6 titolari, ci mancano Izzo, Baselli, Meité, Moretti che è un titolare. Si deve anche considerare l’emergenza che avevamo in difesa e a centrocampo”. 

Sull’arbitraggio: “Dell’arbitro non parlo, sono stanco di parlare degli arbitri. Mi dicono gli altri che c’era un fallo su Belotti tipo quello su Mandzukic che ci è costato il derby”.

145 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scin{[Scin(Scin)]}
Scin{Rho[Scin(Rho)]}
1 anno fa

Ecco. Mi basterebbe un Toro in formato Atalanta. E dico Atalanta, non Real. Quello è un progetto da invidiare. Cairo vaff….

oldbull
oldbull
1 anno fa

vedi Scin Percassi ha ambizione Cairo no,oppure non per il calcio ma per altro.

Alessandro (Ale67)
Alessandro (Ale67)
1 anno fa

Sono 2 anni che Belotti quei gol lì non li fa più

cesena
cesena
1 anno fa

Gli fanno fare il mediano

pennina
pennina
1 anno fa

questo allenatore, che rappresenta quanto di più diverso possa esserci da noi, poteva essere sopportato solo se fossero arrivati i risultati… i risultati non sono arrivati quindi fuori dalle pa.lle…

Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
1 anno fa
Reply to  pennina

E il tuo capo, che non nomini mai e che da 14 anni assume solo capri espiatori a rose strombazzate dai suoi lacchè come da CL e mai complete e in grado di raggiungere alcunchè, Urbano Cairo quando si leva dalle p.a.l.l.e.?

pennina
pennina
1 anno fa

esci dal gregge, ragiona con la tua testa e comincia a parlare con la tua lingua, compagno di sventure…