Mazzarri: “Belotti un fenomeno. Berenguer ha corso per dodici”

di Francesco Vittonetto - 3 Aprile 2019

Le parole di Walter Mazzarri dopo Torino-Sampdoria 2-1: ecco la conferenza stampa dell’allenatore granata al termine della vittoria nello scontro Europa

Provato ma sorridente, Walter Mazzarri. Che al termine di Torino-Sampdoria 2-1 interviene per commentare la vittoria dei suoi: “Sono contento per come abbiamo giocato, ci è mancato solo il terzo gol. La Samp mette in difficoltà tutti, noi li abbiamo fatti giocare pochissimo e abbiamo creato tanto. Sono contento della prestazione, ed è arrivato un grande risultato. Il calcio è fatto di fase difensiva e attiva, palle recuperate e pressing chi lo fa meglio vince: bisogna parlare semplice, terra terra”. Sui tanti uomini portati in area: “A volte si vuole far diventare il calcio una scienza nucleare. Nelle mie squadre fanno gol tutti, mi piace avere giocatori bravi ad inserirsi. Belotti è un fenomeno, oggi ha fatto una grande prestazione. A me piace giocar bene”. E su Zaza: Quando sarà necessario e lo reputerò più pronto di altri lo farò giocare”.

Mazzarri dopo Torino-Sampdoria: “Bene Berenguer”

Ancora Mazzarri: “Oggi Berenguer ha corso per dodici, ha fatto una grande partita. Fino al 70′ siamo stati belli, poi siamo calati un po’ nel finale. La prima palla la giocavamo sull’esterno, allungavamo i loro reparti. Quando l’abbiamo fatto velocemente li abbiamo sempre messi in difficoltà. Abbiamo messo cento palle dentro con la coppia Berenguer-Ansaldi, poi dall’altra parte c’erano Baselli e De Silvestri per finalizzare”.

“Se i ragazzi dovessero affrontare tutte le partite come abbiamo fatto oggi riusciamo a mettere in difficoltà chiunque. Poi alla fine si fanno i conti, ma dobbiamo giocare bene come oggi”.

Su Meitè: “Credo senta un po’ di sfiducia, specie dopo il rigore di Bologna, aveva un po’ di apprensione, l’ho visto anch’io, man mano l’ho visto meglio, non è sciolto come era ad inizio anno. Senza Lukic a Parma giocheranno gli stessi, siamo contati e oltretutto si gioca ogni due giorni”.

Mazzarri: “Contento per il bel gioco”

“Oggi abbiamo giocato benissimo, quando parlate di osare di più io rispondo che questo non vuol dire giocare con chissà quanti attaccanti. Oggi abbiamo fatto un bel gioco, attaccato sulle fasce ma anche per vie centrali. Questo è il gioco che mi piace, dobbiamo sempre fare questo tipo di gioco. Anche se ci sono meno attaccanti, le mie squadre portano tanti giocatori al gol”.

Zaza a volte gioca meglio a volte peggio, spero che quando avrò bisogno di lui farà come ha già fatto, e ci aiuterà a vincere le partite. L’ho visto tranquillo, anche se certo non poteva essere contento. Ma penso che se lo avessi messo avrebbe fatto meglio di Firenze”.

“Berenguer? Spero che recuperi per Parma, ha speso molto”.

“Io non dico Champions o altro, penso al Parma. Perché se non vinci non ci arrivi. Bisogna pensare partita per partita, inutile parlare e poi andare a perdere a Parma. A Firenze nonostante il campo difficile la squadra non mi era piaciuta. Ai ragazzi dirò di andare ancora avanti per questa strada”.

Moretti mi ha chiesto il cambio ma io nemmeno volevo levarlo. Per uno di 37 anni tre partite in una settimana sono tante, non vorrei forzare”.

più nuovi più vecchi
Notificami
ColorG
Utente
ColorG

Complimenti all’allenatore. Quando una squadra entra in campo con la determinazione vista ieri, l’allenatore deve essere elogiato. Come era giusto criticarlo quando si entrava molli. In generale, credo di aver visto sempre la prestazione a livello di intenti, impegno e determinazione. Mazzarri parla poco, ma su questo punto, il salto… Leggi il resto »

mas63simo
Utente
mas63simo

Secondo quanto visto nelle due partite vs i ciclisti x vedere un bel Toro dovremmo giocare 38 partite vs di loro !

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

Pensare di dominare x 95 minuti e senza concedere nulla agli avversari…mi sembra un po esagerato….contro una squadra che ha pure il capocannoniere del campionato….

Alberto Fava
Utente
Alberto Fava

E questa è la sacrosanta verità. Ma vorrei aggiungere che ieri sera li abbiamo letteralmente laminati, se avessimo vinto con 4 o 5 reti di scarto , non ci sarebbe stato nulla di strano . Vorrei aver visto, ma soprattutto vedere in futuro sempre un Toro così. Mi ha fatto… Leggi il resto »

X