Mazzarri: "Non dobbiamo abbassare la guardia o facciamo brutte figure" - Toro.it

Mazzarri: “Non dobbiamo abbassare la guardia o facciamo brutte figure”

di Redazione - 9 Agosto 2019

Intervista al tecnico del Torino, Walter Mazzarri, dopo la vittoria dei granata sui bielorussi dello Shakhtyor Soligorsk

Walter Mazzarri, al termine di Torino-Shakhtyor Soligorsk 5-0, ha commentato in conferenza stampa la prestazione della squadra granata. “I playoff? Non ci pensiamo neanche ora, non si può. Sul 2-0 al secondo tempo abbiamo quasi concesso il 2-1. Anche nel secondo tempo sembravamo stanchi e potevamo concedere il 2-1. Poi il 5-0 ci dà sicurezza ma non bisogna abbassare la guardia e fare brutte figure. Siamo ancora in preparazione e si è visto. Diversi ragazzi sono calati nel secondo tempo. Con l’infortunio di Izzo ero anche in difficoltà sui cambi. Bisogna lavorare a testa bassa per arrivare alle partite più importanti con la condizione e la testa giusta“.

Mazzarri: “Nkoulou mi ha fatto preoccupare”

E su Zaza: “Ha giocato bene, anche con Belotti come tutta la squadra. Quando sono calati tutti anche loro sono calati. Hanno fatto bene ma si può sempre fare meglio. Bisogna però pensare che mano a mano che andiamo avanti troveremo squadre sempre più ostiche”.

Poi sull’infortunio di Nkoulou: “I cambi? Nkoulou mi ha chiesto il cambio e mi ha fatto preoccupare. Siamo ai minimi termini dietro, contati. Mi ha fatto preoccupare perchè aveva i crampi ed era già un po’ che mi aveva chiesto di uscire. Ho fatto giocare anche oggi Singo che non ha esperienza. Queste partite si giocano su 180 minuti e uscendo Nkoulou troppo presto potevano farci un gol o due. La situazione poteva complicarsi . L’ho tolto solo su richiesta ma non perchè volevo. Bonifazi? Tutti i giocatori del Toro sono bravi. Bonifazi è arrivato dopo ed ha la preparazione indietro ma è del Toro ed è utilizzabile. Oggi è stato molto bravo”.

Sul gol rischiato nel primo tempo: “Anche a Debrecen mi arrabbiai molto. Questi cali di tensione e queste disattenzioni non devono più esserci. Se vogliamo passare tutti i turni dobbiamo evitare queste cose. Non dobbiamo più avere questi cali di tensione. E’ stato un concorso di colpa: eravamo tutti lì. Un’idea ce l’ho ma è meglio che la dica direttamente alla squadra.
Adesso pensiamo al ritorno. In settimana valutiamo e vediamo cosa fare come turn over per il ritorno
“.

Poi, ancora sui singoli: “Non mi piace parlare di fasce. Come non voglio l’esaltazione per una vittoria. Io non mi pongo limiti, non so come chiuderemo il prossimo anno. Sette-otto mesi fa questa sembrava un’altra squadra. Alcuni giocatori come Lukic e Berenguer erano di un altro calibro. Noi dobbiamo pensare a migliorarci. Gli automatismi,i giocatori e la mentalità devono crescere. Sono tornato in Italia perchè il Torino mi affascinava. Era un blasone importante. Volevo fare ciò che nei primi 4 anni al Napoli sono riuscito a fare. Ora abbiamo già fatto alcune cose buone. Il girone di ritorno e l’inizio di quest’anno hanno già dimostrato qualcosa. Poi c’è chi a livello tecnico è migliore, ma noi ci proviamo. Vogliamo riuscirci.

Torino: Djidji e Lyanco pronti al rientro

Tornando agli infortunati, Mazzarri parla anche di Djidji e Lyanco: “Djidji è un decorso normale, quando si opera il menisco esterno è un po’ noioso. MI hanno detto che forse tra qualche giorno rientrerà con la squadra. Lyanco ha avuto quest’altro problema bisognerà fare attenzione. Non posso sapere i tempi precisi ma credo che nell’arco di 10/20 giorni tornerà con la squadra“.

E infine sull’ambiente e sul ritorno al Grande Torino: “Bellissimo l’ambiente. Mi ricordo com’era quando sono arrivato e pensare che in un anno siamo arrivato ai cori, a tutto quello che c’è stato oggi è bellissimo. Speriamo di dargli sempre più soddisfazioni a questa gente perché se lo merita. E’ importante farlo anche per i nostri blasoni. Per crescere bisogna essere tutti uniti, è quello che ho sempre chiesto”.

più nuovi più vecchi
Notificami
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Utente
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)

La prima partita giudicabile deve ancora arrivare

dijon84
Utente
dijon84

Invece mi spiace per molti di voi ma con il wolves ce la giochiamo alla stragrande.. noi siamo la squadra del girone di ritorno ricordatevelo.. quella che ha subito 1 sconfitta in tutto in trasferta e che ha avuto rarissimi sbandamenti.. e in più abbiamo bonifazi e lyanco.. loro hanno… Leggi il resto »

TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!
Utente
TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!

grandissimo commento da tofoso granata vero!!! ce la giochiamo!!! esatto! aggiungo: ce la siamo anche meritata questa partita! contro gli inglesi!!

TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!
Utente
TorinoGranata (ex GD) contento ma non accontentista!

molto bene mister! ovvio che ora sembri tutto facile e è palese che gli avverrsari fossero di caratura inferiore. ma se il Toro gioca a memoria e certi automatismi risultano persino banali dal quanto sono perfezionati, il merito è anche tuo. riguardo ai commenti sotto, dico agli amici granata che… Leggi il resto »