Walter Mazzarri ha presentato, in conferenza stampa, la partita di domani del suo Cagliari contro il Torino

Per Walter Mazzarri quella di domani contro il Torino sarà una partita speciale: sarà infatti la prima da avversario della squadra granata in quello che per due anni è stato il suo stadio e in cui ha anche raccolto risultati importanti (il settimo posto della stagione 2018/2019 con annesso record di punti da quando la vittoria ne vale 3). “Sono talmente concentrato sulla causa Cagliari che ogni partita la preparo per caricare al meglio i miei ragazzi. Poi quando sarò allo stadio si vedrà, proverò qualcosa, ma ora devo far capire ai miei ragazzi che domani affronteremo una squadra che va a mille, forse la migliore a livello atletico, questo è il mio vero pensiero. Poi le emozioni le vedrò sul momento”.

Mazzarri: “Per il Toro la mancanza di vittorie sarà una carica in più”

Su Juric e il Torino, Mazzarri ha aggiunto: “Conoscendo il modo di pensare di Juric e il suo modo di allenare, per loro la mancanza di vittorie sarà una carica in più. Noi dovremo fare una partita come minimo alla pari sul piano atletico, per noi non sarà semplice giocare come contro il Napoli. Ma spero che i miei ragazzi capiscano cosa bisogna fare, mi aspetto una prova come le ultime fatte”.

“Mi aspetto una partita diversa rispetto a Bergamo. Il Torino gioca ancora più feroce rispetto all’Atalanta, domani mi aspetto una squadra che ti viene addosso e che non ti fa giocare, che sfrutta i tuoi errori e riparte in verticale. Penso che il rendimento casalingo o da trasferta sia casuale, per me abbiamo giocato meglio in partite che non abbiamo vinto come contro Fiorentina e Napoli. Poi è chiaro che solo con le prestazioni non si fanno i punti, per cui bisogna iniziare a vincere anche quelle partite”.

Domani non ci sarà Daniele Baselli: “Dispiace che Baselli non ci sia. Non rimpiango mai gli assenti, dispiace non averlo a disposizione ma non perché non abbia fiducia in chi lo sostituirà. Conosco benissimo Daniele: se sta bene fisicamente è un giocatore importante, speriamo di recuperarlo per la prossima e che l’infortunio non sia grave così come sembra per fortuna”.

Mazzarri
Mazzarri
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 26-02-2022


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
io
io
2 mesi fa

Io penso che piagnuchelerai molto oggi pomeriggio ….

io
io
2 mesi fa
Reply to  io

PIAGNUCOLERAI !!!

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 mesi fa

Onore al merito a chi con noi ha fatto bene per 2 campionati su 3 Nel primo, prese il Toro nel girone di ritorno, e fece più punti di Mihajlovich, a parità di rosa; ma soprattutto pose le basi per l’anno dopo, prendendo già molti gol in meno, sistemando cioè… Leggi il resto »

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
2 mesi fa

Nonostante nn mi piaccia come giocano le sue squadre, bisogna dargli atto che i 62 punti fatti con la cairesefc sono qualcosa d’irrpetibile, almeno fino a che ci sarà al comando il PRESINIENTE.

Juric: “Milinkovic-Savic ha la mia fiducia. La guerra? Vedo reazioni troppo blande”

La probabile formazione del Torino: Belotti confermato, Pobega torna a centrocampo