Probabile formazione Torino / Djidji pronto a tornare tra i titolari, scelte obbligate sulle fasce con Singo e Vojvoda

Il 2023 per il Toro non è iniziato come si sperava. I granata, prima contro l’Hellas Verona e poi contro la Salernitana, hanno rimediato solamente un pareggio. Per la squadra di Juric la partita di Coppa Italia contro il Milan a San Siro potrebbe significare una svolta infatti, nel caso in cui Rodriguez e compagni dovessero riuscire a battere i rossoneri e continuare il proprio cammino in questa competizione sarebbe un ottimo passo in avanti nel percorso di crescita che il tecnico croato sta portando avanti dal giorno del suo arrivo nel capoluogo piemontese. Anche in occasione del match contro i rossoneri l’ex tecnico dell’Hellas Verona si affiderà al solito 3-4-2-1, stesso modulo che adotterà Pioli. La sfida tra il Milan e i granata si preannuncia molto combattuta e nessuno dei due tecnici vuole sbagliare le scelte.

Torino: in difesa è ballottaggio tra Rodriguez e Buongiorno

Juric tra i pali schiererà Milinkovic-Savic. In difesa tornerà Djidji dal 1’ minuto. Al centro ci sarà Schuurs mentre, per l’ultimo posto a disposizione nella retroguardia, ci sarà un ballottaggio tra Rodriguez e Buongiorno con il difensore svizzero che è in vantaggio sul compagno 1999. Sulla fascia le scelte sono obbligate dato che Lazaro è Ola Aina sono out. Dunque a destra giocherà Singo, mentre sull’altra fascia agirà Vojvoda. In mezzo al campo si rivedrà Ricci, con Lukic e Linetty che si daranno battaglia per conquistare l’altra maglia da titolare. Mentre alle spalle di Sanabria giocheranno Miranchuk e Vlasic.

La probabile formazione del Torino:

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic, Djidji, Schuurs, Rodriguez, Singo, Lukic, Ricci, Vojvoda, Miranchuk, Vlasic, Sanabria A disp. Berisha, Gemello, Zima, Buongiorno, Bayeye, Linetty, Adopo, Gineitis, Radonjic, Seck, Karamoh, Garbett. All. Juric
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Aina, Ilkhan, Pellegri e Lazaro.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 10-01-2023


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
giogranata
giogranata
20 giorni fa

Diciamo che nessuna delle due squadre vuole fallire l’obiettivo. Il Milan per rimediare alla gara contro la Roma sciaguratamente buttata via; noi per cercare di dare prestigio ad una competizione che da troppi anni ci vede comparse. Arriviamo giusti, con elementi contati, noi Granata all’appuntamento di San Siro. Però un… Leggi il resto »

Orgogliogranata
Orgogliogranata
20 giorni fa

Esatto come ha detto James71 sotto, la coppa italia è una farsa ridicola a cui i tifosi dovrebbero ribellarsi davvero scendendo in piazza o più impattante non fare nessun abbonamento alle pay tv

Roland
Roland
20 giorni fa

Non voglio essere disfattista, anzi spero proprio di essere smentito, ma in genere a gennaio salutiamo la Coppa Italia, con annesso commento di squadra e società: “Peccato, ci tenevamo molto”.

Scimmionelli
Scimmionelli
20 giorni fa
Reply to  Roland

Premesso che la coppa Italia esiste da 90 anni, nei quali, di finali, ne abbiamo disputate 10, concentrate tra anni 70 e 80, mi pare che sia abbastanza normale che di solito succeda come dici tu. Pero’ prima o poi una soddisfazione ce la toglieremo (e a scanso di equivoci… Leggi il resto »

James71
James71
20 giorni fa
Reply to  Roland

Beh basta il realismo, l’anno scorso uscire contro la samp con le riserve fu un po’ una scelta (da me condivisa preferii battere il verona prima di Natale ed evitare poi di fare la stessa fine che fece la Fiore coi gobbi…) Quest’anno il nostro l’abbiamo fatto già e anche… Leggi il resto »

Sanabria: “Contento del gol ma dispiace non aver vinto”

Probabile formazione Milan / Pioli pensa alla difesa a tre, mediana con l’ex Pobega