La probabile formazione del Milan / Tate le assenze tra i rossoneri, Pioli può contare sul rientro di Tonali e sull’apporto di Leao in attacco.

La parola d’ordine in casa Milan è emergenza: anche contro il Toro Pioli dovrà ricorrere ai ripari per far fronte alle tante, troppe defezioni dovute a coronavirus e infortuni vari. Una situazione che i rossoneri si portano avanti già da giorni e che ha compromesso la sfida contro la Juventus ma ha comunque mostrato la capacità di adattamento e il carattere del Diavolo. E allora Pioli e il Milan dovranno fare di necessità virtù anche contro la squadra di Giampaolo contando su un unica certezza: la difesa. Davanti a Gigio Donnarumma, ci sarà infatti la retroguardia titolare. Con Kjaer e Romagnoli centrali, ai lati agiranno Calabria da un lato e Theo Hernandez dall’altro.

La probabile formazione del Milan: rientra Tonali

Tra le tante problematiche da gestire, Pioli può però contare su un rientro importante: quello di Sandro Tonali che, archiviata la squalifica, è pronto a riprendersi il suo posto da titolare al fianco di Kessie. Davanti alla coppia chiamata a trascinare il Milan, agiranno invece Castillejo, Brahim Diaz e Hauge con Leao unica punta. Ibrahimovic è recuperato ma potrebbe partire dalla panchina.

Milan, la formazione contro il Torino

Di seguito la probabile formazione del Milan contro il Torino.

Probabile formazione Milan (4-2-3-1): Donnarumma G.; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo; Tonali, Kessie; Castillejo, Brahim, Hauge; Leao; A disp. Tatarusanu, Donnarumma A., Conti, Kalulu, Calhanoglu, Musacchio, Frigerio, Dalot, Duarte, Olzer, Colombo, Maldini, Ibrahimovic All. Pioli.

Indisponibili: Bennacer, Saelemaekers, Gabbia, Rebic, Krunic.
Squalificati: nessuno.

Rafael Leao
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 09-01-2021


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
rotor
rotor (@rotor)
10 mesi fa

Convocato Ibra.

bertin
bertin (@bertin)
10 mesi fa

Buongiorno a tutti. Stasera potremmo assistere a qualcosa di diverso a mio avviso. Il toro deve provare a vincere (questa non è una novità), non tanto perchè il milan schiererà tizio invece di caio … ma perchè è il toro che deve dimostrare di essere una squadra ritrovata e lo… Leggi il resto »

Giampaolo: “Belotti non è insostituibile”

La probabile formazione del Toro: torna Verdi, difesa confermata