Crisi senza fine: il Toro si sveglia troppo tardi - Toro.it

Crisi senza fine: il Toro si sveglia troppo tardi

di Andrea Piva - 29 Febbraio 2020

Manolas e Di Lorenzo portano sul 2-0 il Napoli, poi Edera accorcia le distanze al 91′: sesta sconfitta consecutiva per il Torino in campionato

Sesta sconfitta consecutiva in campionato per il Torino che, al San Paolo, viene battuto per 2-1 dal Napoli. Decisivi i gol di due difensori: nel primo tempo quello di Kostas Manolas, nella ripresa quella di Giovanni Di Lorenzo. La squadra di Moreno Longo non riesce a uscire dalla crisi: non è solamente il risultato a preoccupare, ma è soprattutto la prestazione della squadra granata che si scuote troppo tardi: la prima vera bella azione arriva al 91′ e Simone Edera la finalizza nel migliore dei modi.

Napoli-Torino 2-1: il primo tempo

Zaza con Belotti in attacco, Verdi in panchina. Il Torino si presenta così al San Paolo per cercare di interrompere la striscia di cinque sconfitte consecutive in campionato. Il modulo scelto da Longo è il 3-5-2: a centrocampo torna titolare Baselli, mentre in difesa la novità è Bremer, preferito a Lyanco. Il Napoli risponde con un 4-3-3 con Politano, Milik e Insigne in attacco. Il Toro parte subito forte: Lukic ci prova con una mezza rovesciata che viene rimpallata da un avversario, poi De Silvestri, al 2′, non sfrutta un’uscita sciagurata di Ospina e si fa respingere da un difensore la conclusione a porta praticamente sguarnita. Con il passare dei minuti è però il Napoli a prendere il pallino del gioco e al 19′ passa in vantaggio: punizione dalla destra di Insigne, colpo di testa vincente di Milik. Il Torino non riesce a reagire e Insigne ha due buone occasioni (la prima grazie a un erroraccio di Ansaldi) per raddoppiare ma Sirigu è entrambe le volte bravo. Prima dell’intervallo un colpo di testa di Milik sbatte sulla parte superiore della traversa, con Sirigu che era però sulla traiettoria. Il primo tempo si chiude così sull’1-0 per il Napoli.

Napoli-Torino 2-1: il secondo tempo

Il secondo tempo comincia con in campo gli stessi ventidue del primo tempo, non cambia neppure il canovaccio della gara: il Napoli continua a fare la partita mentre il Torino resta chiuso in difesa e fatica a ripartire. Nell’area del Napoli arrivano un paio di cross ma non sono mai precisi per i due attaccanti, Zaza e Belotti. Al 21′ Longo prova allora a mescolare le carte in mezzo al campo inserendo Meité al posto di Baselli (quest’oggi al rientro). Ma è il Napoli a sfiorare il 2-0: al 73′ è strepitoso Sirigu su una conclusione di Di Lorenzo. Gattuso manda in campo Mertens al posto di Milik. Al 77′ si fa vedere finalmente in avanti il Torino con una rovesciata di Zaza che prende però male il pallone che finisce lontanissimo dalla porta. Poi ci prova Belotti dal limite: palla alta. Quando sembra che la squadra granata possa finalmente iniziare a spingere Di Lorenzo realizza la rete del 2-0 all’82’. Longo prova allora a giocarsi le carte Verdi ed Edera, che prendono il posto di Rincon e Zaza. Proprio il neo entrato numero 20 al 91′ riapre la partita con un preciso colpo di testa su preciso cross di Ansaldi. Il gol arriva però troppo tardi e il Napoli vince 2-1.

più nuovi più vecchi
Notificami
via arsenale
Utente
via arsenale

loro nel momento migliore,noi nel peggiore..tutto prevedibile .di solito ci arrendiamo sul 2 a 0 oggi sullo 0a0.ci giochiamo la salvezza in queste due partite che arrivano Forza Toro!!

mauri72vg
Utente
mauri72vg

Io ho visto la stessa partita giocata contro l’Atalanta con la differenza che oggi il Napoli sbagliava gol fatti..non è cambiato nulla…0 gioco…lanci lunghi unica soluzione..stop sbagliati..passaggi di un metro sbagliati..linguaggio del corpo dei giocatori pessimo…condizione fisica disastrosa…boh..io non so veramente come faremo a uscire da questa situazione,dietro ormai sono… Leggi il resto »

willy
Utente
willy

Mi è piaciuto il gallo come sempre e sirigu, ansaldi e’ ancora troppo impreciso ma si sta riprendendo e se arriva qualche cross in area qualche goal lo facciamo. Se non fosse successo tutto quello che è successo perdere a napoli 2-1 non sembrerebbe cosi strano… ma purtroppo è successo… Leggi il resto »

tore110
Utente
tore110

Ti è piaciuto il Gallo … per cosa …

willy
Utente
willy

Quando entravano come il coltello caldo nel burro dentro la nostra area piccola lui era li a scivolare ed evitare un goal fatto, poteva stare al posto suo e colpe non ne avrebbe avute, invece era li ad aiutare. Poi se non abbiamo possesso e non facciamo un cross o… Leggi il resto »