Napoli-Torino, è Sirigu contro Reina: un duello che sa di mercato

0
Sirigu Torino
CAMPO, 18.4.18, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, Serie A, TORINO-MILAN, nella foto: Salvatore Sirigu

Il duello di Napoli-Torino / Pepe Reina è è pronto a lasciare Napoli, per gli Azzurri Salvatore Sirigu sarebbe l’ideale sostituto per la porta partenopea

Salvatore Sirigu contro Pepe Reina. Sarà questa la sfida interna a Napoli-Torino di questo pomeriggio. Una sfida combattuta non solo sul terreno di gioco, dove i partenopei cercheranno di mantenere aperto il campionato rimandando quello che ormai sembra un verdetto scontato, ma anche sul “terreno” del calciomercato. Pepe Reina, infatti, è pronto a salutare il Napoli per vestire la maglia del Milan e i partenopei hanno messo gli occhi addosso proprio a Sirigu, portierone granata autore di una grande stagione. Sarà dunque una partita dal doppio volto quella di oggi pomeriggio e se il campionato è ormai agli sgoccioli, il match di calciomercato sta dando solo le sue prime avvisaglie.

Il duello di Napoli-Torino: Salvatore Sirigu.

La sua prima stagione di rientro in Italia non poteva andare meglio, almeno dal punto di vista del rendimento personale. Che il portiere granata fosse un profilo di assoluta sicurezza era cosa nota ma al Toro si è dimostrato assolutamente fondamentale. Tanto decisivo da attirare su di sè gli interessi del Napoli che, in vista dell’ormai certa partenza di Reina, ha scelto proprio Sirigu come uno dei possibili sostituti del portiere partenopeo. I tifosi del Toro vorrebbero tenerlo, l’agente ha strizzato l’occhio al Napoli, il portiere, a dire il vero, giocherà con la solita professionalità. E poi nel Toro si trova molto bene. Torino e Napoli per Sirigu: anche le parate di questo pomeriggio potrebbero decidere il suo futuro.

Il duello di Napoli-Torino: Pepe Reina.

Ogni ciclo, prima o poi, arriva ad una sua conclusione e l’avventura di Reina al Napoli è vicinissima alla parola fine. Dopo la chiusura di un campionato esaltante, infatti, il portiere partenopeo, che ha già sostenuto le visite e salutato i compagni con una festa, abbandonerà il Napoli per approdare al Milan. Ma prima di pensare al suo futuro rossonero, Reina ha ancora tre sfide da vincere. Lo scudetto è ormai impresa vicina all’impossibile e solo una vittoria questo pomeriggio potrebbe rinviare il verdetto decisivo. Ecco perchè Reina dovrà archiviare ogni pensiero sul proprio futuro: contro il Torino non sono ammessi errori, nemmeno da parte sua.