Matteo Paro commenta la vittoria del Torino sul Lecce, sfida decisa dal gol di Vlasic: è stato lui ad andare in panchina al posto di Juric

“Abbiamo sentito Juric con i ragazzi, era contento, speriamo di averlo al più presto. Sapevamo che sarebbe stata una partita complicata, abbiamo fatto fatica a muovere la palla, abbiamo commesso qualche errore tecnico di troppo dando forza ai loro giocatori. Nel secondo la squadra si è espressa meglio, ha vinto contrasti, credo che abbia fatto un’ottima partita”, così Paro dopo la partita. “Ilkhan impara in fretta, da quando è arrivato ha fatto tantissimi miglioramenti, ha qualità, ha tecnica, siamo contenti che si sia presentato non timoroso. Ha giocato partite pesanti in Turchia, credevamo potesse reggere l’urto, è un ragazzo di prospettiva”.

Paro sulla classifica

“La classifica? Più si sta su e meglio è, abbiamo tanti margini di miglioramento, possiamo farlo ancora, dal punto di vista del gioco. Sono vittorie che aiutano e che danno morale, che fanno lavorare meglio, ora affrontiamo una grande squadra e andremo lì a misurarci contro l’Inter”.

“Schuurs ha preso una botta alla caviglia, ha voluto continuare ma dopo un quarto d’ora ci siamo parlati e abbiamo deciso così. A rischio per l’Inter? Sentiremo i medici, non mi sbilancio”.

Matteo Paro
Matteo Paro
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-09-2022


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Rocc
Rocc
4 mesi fa

Bravo Paro continuate cosi’

albycolico
albycolico
4 mesi fa

Schuurs e Ilkhan andavano sostituiti perchè ammoniti

torofab
torofab
4 mesi fa

Bravo Paro! E’ anche la tua vittoria. Buonissima gestione della gara, ottimo secondo tempo.

Baroni: “Primo tempo di personalità, poi sono mancate le energie”

Vojvoda: “Merito di Falcone? No, quel gol l’ho sbagliato io”