Matteo Paro, allenatore in seconda del Torino, ha commentato la prestazione del suo Toro contro l’Udinese di Cioffi

Toro che vince 2-0 ad Udine. Matteo Paro, allenatore in seconda del Torino, ha commentato il match. Queste le sue parole: “Juric è sceso negli spogliatoi, ha fatto i complimenti a tutti, era molto contento. Gara interpretata bene, abbiamo riconosciuto bene le situazioni di gioco preparate, su entrambe le fasce. I ragazzi hanno mosso bene la palla. Sapevamo di dover fare così: l’Udinese è una squadra molto fisica. Ricci e Gineitis hanno fatto un’ottima prova, in posizione, giro palla e contrasti: devono continuare così. Per Buongiorno erano solo crampi. Vojvoda ha fatto molto bene, ha fatto un grande assist. Sapevamo che a livello di ritmo e gioco poteva darci qualcosa in più. Zapata lavora molto bene in settimana, è un grande professionista. Non lo scopriamo noi, sicuramente. Oggi l’abbiamo messo in mezzo e ha fatto molto bene. La squadra deve tentare di vincerle tutte, la classifica si guarda alla fine. Ci sono ancora tanti punti a disposizione”.

La conferenza stampa di Paro

Matteo Paro, ha poi continuato l’analisi in conferenza stampa. Avete messo in ghiaccio la partita. “Oggi la squadra ha fatto una partita completa. Ha giocato bene tecnicamente, facendo gol su palla rubata. Nel primo tempo abbiamo creato tanto: i ragazzi devono essere molto soddisfatti. Possiamo ancora migliorare. Partita solida e di sostanza”.

Quanto è importante la vittoria di oggi? “Molto importante, da qui alla fine ci sono ancora tanti punti per fare qualcosa di importante. Adesso c’è la sosta per preparare bene il Monza”.

Zapata e Vlasic sono stati decisivi. “Duvan lavora benissimo e sta trovando continuità fisica. Ci sta dando tanto. Sono contento per Vlasic, perché fa bene anche in fase difensiva. Poi ha qualità nel tiro”.

Bellanova può andare agli Europei? “Raoul ha doti importanti, sia fisiche che tecniche. Stiamo lavorando su alcuni aspetti su cui deve lavorare. Poi dipende da mister Spalletti”.

Vojvoda come sta? “Aveva crampi, niente di particolare”.

Matteo Paro gestures during the Serie A football match between Torino FC and US Sassuolo.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 16-03-2024


19 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
27 giorni fa

Oh e parliamo un po’ di Lorenzo Lucca! Com’e’ andato ieri sera? Avra’ sicuramente segnato il gol dell’ex (vehcairupiciu). Mica come Vlasic che non ingriglia piu’ dalla Befana!

Scimmionelli
27 giorni fa

A proposito…. come mai nessuno su questo sito parla piu’ del Sassuolo di Lauriente’? Grande giocatore e grande club! Altro che Vlasic e la cairese… loro si’ che andranno di sicuro in Europa! Ah no aspetta…

Sigfabri
Sigfabri
27 giorni fa

L’Udinese non ha saputo cambiare il piano gara ed ha trovato di fronte un Toro che aggirava bene il loro pressing che effettuano non alto ma sul primo appoggio in avanti degli avversari quindi è sembrata meno competitiva del solito, il raddoppio ha accentuato ancor di più le loro lacune… Leggi il resto »

Bellanova: “Nazionale? Merito del mister, dei compagni e del Torino”

Le pagelle di Udinese-Torino: Zapata perfetto, Vojvoda ispirato