Il belga Dennis Praet ha commentato la vittoria del Toro di stasera contro il Genoa: suo uno degli assist, quello a Brekalo

Mancava da un mese, Dennis Praet, e il suo ritorno è coinciso con la vittoria: “Il campo mi è mancato tanto, non giocavo da un mese, sono contento per la vittoria di stasera. L’assist è importante ma sono più importanti i punti, questi tre soprattutto”, ha spiegato. L’impressione da fuori del belga: “Penso che si possa vedere già la mano di Juric, un allenatore che fa giocare le squadre in modo aggressivo, lo stiamo facendo bene ma in questo dobbiamo ancora migliorare”, ha concluso.

Dennis Praet
Dennis Praet
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 22-10-2021


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ardi06
ardi06 (@ardi06)
1 mese fa

Si vede sia la mano di Juric che i tuoi piedi e il tuo cervello Praet, grandi

pear
pear (@pear)
1 mese fa

Altra categoria rispetto al resto della rosa…

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
1 mese fa
Reply to  pear

non sono d’accordo. Ansaldi, sanabria, Belotti, Brekalo, Bremer, Mandra solo per citare i primi che mi vengono in mente Ci stanno bene vicino Il problema per te/voi è che pure i Savic, Lukic, Ola, Rodriguez e altri stanno dimostrando di non essere quegli scarponacci che dicevate voi Piano piano, un… Leggi il resto »

ardi06
ardi06 (@ardi06)
1 mese fa

Beh dai c’è ad oggi un po’ di differenza tra i primi ed i secondi da te citati. Come mai non hai nominato Pobega che è veramente forte? Dimenticato semplicemente?!

andrepinga
andrepinga (@andrepinga)
1 mese fa

Lui e Brekalo sono i due giocatori piu’ forti della rosa. Ci sarebbe pure Pjaca, quando gioca….

Ballardini: “Il Genoa ha avuto più occasioni del Toro”

Sanabria: “Abbiamo dato tutto. Contento per l’assist e il gol”