Dellavalle e Ciammaglichella sono tra i migliori fra i granata, Abati colpevole sul secondo gol: le pagelle di Juventus-Torino

ABATI 5: di parate vere e proprie non ne deve mai fare, la Juventus ha tirato due volte in porta e due volte ha segnato. Non ha colpe sul primo gol subito, ha molte più responsabilità sulla seconda rete quando si fa beffare da un tiro rasoterra e non particolarmente forte sul proprio palo.

MARCHIORO 6: spinge molto sulla propria fascia e riesce a mettere nell’area di rigore avversaria alcuni palloni interessanti. Prestazione positiva quella del numero 77 granata.

DELLAVALLE 6,5: ieri era in panchina a San Siro, oggi in campo nel derby è protagonista di una buona partita. Sempre attento e puntuale negli interventi. Cerca anche la via del gol con un paio di conclusioni dal limite.

MENDES 5,5: prestazione sufficiente da parte del difensore del Torino, senza particolari sbavature.

MUNTU 6: gioca con grinta e, nonostante i centimetri in meno rispetto agli avversari, esce vincitore da diversi duelli fisici. (st 35′ LONGONI: sv)

SILVA 6,5: è uno dei più vivaci nel Torino. Quando punta l’uomo riesce quasi sempre a saltarlo e creare insidia alla difesa della Juventus. Nel secondo tempo è costretto a uscire per un fastidio. (st 12′ PERCIUN 6: entra bene in partita).

DALLA VECCHIA 5,5: in mezzo al campo lotta e cerca di farsi valere soprattutto in fase di interdizione. Non riesce a fare valere le proprie qualità in fase offensiva. (st 1′ SAVVA: da un giocatore con le sue qualità ci si aspetta di più. Non entra invece bene in partita e non riesce a incidere sulla partita).

RUSZEL 5,5: cerca di dare ordine al gioco del Torino. Dai suoi piedi passano quasi tutte le azioni della formazione granata ma anche lui oggi è meno preciso rispetto al solito.

CIAMMAGLICHELLA 6: per voglia e impegno è tra i migliori in campo. Ma anche dal punto di vista della qualità ci mette tanto. L’unico nei della sua partita è l’occasione che non sfrutta a fine primo tempo quando calcia sul fondo il pallone del possibile 1-1.

PADULA 5: partita complicata per l’attaccante che, per tutto il primo tempo, viene ben ingabbiato dai difensori avversari e riesce a toccare soltanto pochi palloni. All’intervallo Scurto decide di richiamarlo in panchina. (st 1′ GABELLINI 5,5: trova le stesse difficoltà avute da Padula nel primo tempo e anche lui fatica a toccare il pallone e non riesce a essere pericolosa)

NJIE 5: è sempre nel vivo del gioco ma non sempre fa la scelta giusta quando ha la palla tra i piedi e finisce per pasticciare troppo con il pallone in più di un’occasione. Prestazione insufficiente quella dell’attaccante.

ALL. SCURTO 5,5: il suo Torino paga i tanti errori individuali ed esce sconfitta da una partita brutta, giocata male da entrambe le squadre. Una sconfitta pesante nella lotta per i playoff.

Alessandro Dellavalle
Alessandro Dellavalle
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-04-2024


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Sangueblu
23 giorni fa

Spiace ma nessuno di questi ragazzi potrà avere un futuro in serie A

blackmambazo
blackmambazo
23 giorni fa

Tutti 4…. figuraccia !

Torino, Ricci: “Fatichiamo a concretizzare. Ora una settimana speciale”

Thiago Motta: “Toro buonissima squadra. Faccio i complimenti a Juric”