Probabile formazione Bologna / Il tecnico rossoblù deve rinunciare sia a Gastaldello che a Torosidis, in attacco torna Verdi ma parte dalla panchina

Blerim Dzemaili sta bene e sarà regolarmente titolare nel centrocampo del Bologna. Per Roberto Donadoni, però, le buone notizie finiscono qui: il tecnico della formazione emiliana per la partita contro il Torino deve fare i conti con le tante assenze, specialmente nel pacchetto arretrato. Nello scorso turno di campionato, contro il Crotone, il suo Bologna ha sì trovato la vittoria ma ha perso per infortunio due dei quattro difensori titolari: il centrale Gastaldello e il terzino destro Torosidis.

Nessuno dei due ce l’ha fatta a recuperare per la partita di questo pomeriggio, è così che nel ruolo di terzino destro agirà Krafth (proprio come accaduto nella partita di andata) mentre al centro al fianco di Maietta troverà spazio il greco Oikonomou, protagonista di una pessima partita un girone fa quando sostituì quello che questo pomeriggio sarà il suo compagno di reparto. A completare la linea difensiva davanti a Mirante ci sarà Masina nella sua consueta posizione di terzino sinistro. A centrocampo, come detto in precedenza, ci sarà regolarmente l’ex granata Dzemaili, Nagy e Viviani completeranno il reparto. Panchina dunque per Godfred Donsah, il giovane centrocampista ghanese che piace proprio il Torino e che, se la trattativa dovesse andare a buon fine, nei prossimi giorni potrebbe vestire la maglia granata. Per quanto riguarda l’attacco, Donadoni ha recuperato Simone Verdi ma l’ex granata partirà solamente dalla panchina, nel tridente titolare giocheranno Di Francesco a destra, Destro al centro e Krejci a sinistra.

Probabile formazione Bologna (4-3-3): Mirante; Krafth, Maietta, Oikonomou, Masina; Nagy, Viviani, Dzemaili; Di Francesco, Destro, Krejci. A disp.: Da Costa, Sarr, Mbaye, Ferrari, Rizzo, Donsah, Pulgar, Mounier, Verdi, Okwonkwo, Petkovic. All.: Donadoni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Sadiq, Taider, Helander, Gastaldello, Torosidis


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Dutur
Dutur(@dutur)
5 anni fa

Donsah fortissimo , ma il Bologna non lo molla , malgrado l’offerta a fari spenti …( fonte il Resto del Carlino ) . Castro i Pandori non lo mollano x meno di 9/10 milioni …. ed anche quest’anno ce lo prendiamo in saccoccia ….. altro che schifarlo perché è una… Leggi il resto »

ritchie black
ritchie black(@ritchie-black)
5 anni fa

D accordo con mimmo, donsah in prospettiva fortissimo

pidrot
pidrot(@pidrot)
5 anni fa

Un panchinaro del bologna, sarebbe l’acquisto che ci farebbe fare il salto di qualità???
Un altro discorso sarebbe prendere sia Castro per l’immediato e sia Donsah per farlo crescere…..

Fabio75
Fabio75(@fabio75)
5 anni fa
Reply to  pidrot

Donsah è potenzialmente forte. Donsah è potenzialmente un mina vagante… vedasi in che modo ha lasciato Cagliari….

Mimmo75
Mimmo75
5 anni fa
Reply to  pidrot

Concordo, ma non più di 5 milioni per Castro.

Boyé sfida Iturbe per sostituire Belotti, Baselli torna titolare

Bologna-Torino, le formazioni UFFICIALI: occasione per Boyé