La probabile formazione della Sampdoria contro il Torino: Ranieri con il 4-4-2, Damsgaard in panchina. Ballottaggio in attacco

Il Torino battagliero di Nicola mette sull’attenti la Sampdoria. Ma Ranieri ha avvisato: “Anche noi siamo affamati di punti, perché nelle ultime cinque partite ne abbiamo fatti solo due”. Il tecnico blucerchiato vuole dalla sua squadra un passo deciso verso l’obiettivo, che è poi lo stesso dei granata: la salvezza. Anche se i 32 punti conseguiti fin qui mettono i liguri in una zona di relativa tranquillità rispetto al Toro. Il Doria se la giocherà con il solito modulo e qualche cambio negli uomini. Nel 4-4-2 potrebbe esserci spazio dal primo minuto per Gabbiadini, che è tornato alla grande dopo il lungo stop per infortunio e ha la ragionata speranza di prendersi un posto al fianco di Quagliarella. Anche se il ballottaggio con Keita resterà aperto fino all’ultimo.

Quale Samp contro il Toro? La probabile formazione

Per il resto, la formazione è praticamente fatta. Adrien Silva scalpita e dovrebbe prendersi la maglia a fianco di Ekdal e a discapito di Thorsby. Sugli esterni ci saranno Candreva e Jankto, mentre in difesa saranno Bereszynski e Augello a correre ai lati di Colley e Yoshida.

Probabile formazione Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, A. Silva, Ekdal, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella. A disposizione. Ravaglia, Ferrari, Regini, Tonelli, Verre, Ankildsen, Leris, Thorsby, Damsgaard, Keita, La Gumina. Allenatore. Ranieri

Fabio Quagliarella of UC Sampdoria scores a goal during the Serie A football match between Torino FC and UC Sampdoria.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 21-03-2021


La probabile formazione del Toro: Izzo ce la fa, davanti Sanabria e Belotti

Sampdoria-Torino, i convocati: ci sono Baselli, Belotti e Izzo