Antonio Sanabria è stato uno dei migliori del Torino contro il Napoli: “Se fosse entrato il mio colpo di testa…”

Al termine di Napoli-Torino 3-1, Antonio Sanabria ha commentato così ai microfoni di Torino Channel la partita persa dalla squadra granata: “Non è stato il nostro miglior primo tempo, su questo siamo d’accordo tutti. Il Napoli ci ha sorprese con alcune giocate, hanno avuto tre occasioni e hanno fatto tre gol, tecnicamente sono forti e ci hanno punito sugli uno contro uno. Nel secondo tempo siamo tornati in campo con un atteggiamento giusto, peccato a non essere riusciti a fare gol. Dobbiamo ripartire dal secondo tempo”

Sanabria: “Ci è mancata un po’ di attenzione nei primi minuti”

Sanabria è poi tornato sull’occasione avuta a fine primo tempo: “Se il mio colpo di testo fosse entrato sarebbe cambiata la partita, sarebbe cambiata la dinamica della partita. Peccato. Nello spogliatoio all’intervallo non c’era bisogno di dire molto, ci siamo caricati sapendo che non avevamo fatto un buon primo tempo e nel secondo siamo entrati con l’atteggiamento giusto”

Sui due gol subiti all’inizio di partita: “Ci è mancata un po’ di attenzione nei primi minuti, abbiamo preso due gol troppo velocemente, poi a queste squadre è difficile fare gol”.

Sull’intesa con i trequartista: “Miranchuk è un giocatore importante, ha tecnica. Tutti i giocatori che giocano in avanti hanno qualità e possono tutti dare una mano. Con i trequartisti che ci sono mi trovo molto bene”.

Inine, Sanabria ha spiegato cosa manca al Torino: “Cosa ci manca? Riusciamo a fare delle grandi partite anche contro la big ma ci manca un pezzettino, ci manca un po’ di furbizia anche nel non prendere gol”.

Tonny Sanabria
Tonny Sanabria
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 01-10-2022


Juric furioso ed espulso, trattenuto a fatica: rischia il derby?

Zanetti: “Il Toro è ferito ma noi siamo arrabbiati per il Milan”