Al termine di Cagliari-Torino 1-2, Saba Sazonov ha così commentato la vittoria: “Gara difficile ma successo importante”

Saba Sazonov è stato uno dei protagonisti della vittoria del Torino per 2-1 sul campo del Cagliari e, nei minuti finali, il suo apporto in campo è stato molto prezioso. Il difensore, al termine della gara, ha così commentato la vittoria ottenuta dalla squadra granata: “È stata una partita difficile ma è andata bene, abbiamo vinto 2-1, è stata una vittoria importante. I minuti finali sono stati molto complicati, forse ho fatto zero passaggi”.

Sazonov: “Qui ci sono difensori fortissimi”

Contro la Salernitana non ci sarà Buongiorno per squalifica (ma il rischio è che sia costretto a uno stop più lungo) e al suo posto potrebbe giocare proprio Sazonov: “Buongiorno sarà squalificato contro la Salernitana, questa potrebbe essere la mia occasione. Forse, forse la giocherò dall’inizio e per me sarebbe importante, perché sarebbe la seconda partita da titolare”.

Sui suoi compagni di reparto ha poi aggiunto: “Noi abbiamo difensori, forti, fortissimi. Questa concorrenza mi fa bene perché sono giovane, adesso potrei avere questa occasione contro la Salernitana”.

Sazonov nelle scorse settimane ha ricevuto il premio come Miglior giovane calciatore della Georgia: “E’ stato molto importante per me vincere il premio come Miglior giovane della Georgia. Ho fatto una grande stagione, l’Undeer 21 ha fatto un grande Europeo. Io ho vinto il premio come Miglior giovane, Kvaratskhelia quello come Miglior giocatore in assoluto. Tutti e due giochiamo in Serie A e questo è importante per noi e per la Georgia”.

Saba Sazonov
Saba Sazonov
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 27-01-2024


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
granatadellabassa
28 giorni fa

Sazonov va a nozze contro avversari che buttano la palla nel mucchio. Come tutti I giocatori della sua stazza, va invece rivisto contro giocatori agili.

Jones
28 giorni fa

ora credo che lo vedremo spesso e potremmo renderci meglio conto del suo valore,tenendo presente nonostante la faccia da duro compirà 22 anni a febbraio e deve ancora capire bene il calcio Italiano,i pochi spezzoni che ha fatto in un senso o nell’altro dicono poco

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)

Allora, Vagnati nella sua ipotetica “pesca a strascico” ne ha trovato un altro?
Schuurs, ma anche Zima secondo me; che poi non piaccia a Juruc è altro discorso .

Ranieri: “In difesa errori inspiegabili, ma ringrazio i ragazzi che non mollano mai”

Salernitana, Inzaghi: “Con questo atteggiamento possiamo fare una grande gara”