Sintesi e commento della partita: Zapata e Vlasic decidono Udinese-Torino, 2-0 per i granata

Una vittoria che mancava dalla sfida col Lecce: il Torino torna al successo e lo fa come spesso accaduto senza subire gol. Zapata nel primo tempo (quota 10 in campionato di cui 9 col Toro), Vlasic nella rirpresa: il croato si sblocca dopo due mesi e mezzo e di fatto la chiude.

Primo tempo: il gol di Zapata

C’è Vojvoda in difesa, laddove di solito agiva l’infortunato Djidji, c’è Okereke invece in attacco al fianco di Zapata. La presenza dell’attaccante, alla prima da titolare, è certamente la sorpresa di giornata, anche considerate le parole di ieri di Juric in conferenza stampa. Per il resto ci sono ancora Masina e Rodriguez sulla fascia sinistra, Ricci e Gineitis in campo, come previsto. Parte bene la squadra granata, seguita in panchina da Paro: al 4′ subito pericoloso Okereke, lanciato di tacco da Zapata. L’intervento di Giannetti è decisivo. All’8′ il palo di Vlasic, ben servito da Vojvoda. Il Toro spinge e al 10′ passa meritatamente in vantaggio: bel cross di Vojvoda, svetta in area Zapata che beffa il suo marcatore ma pure il portiere, che non può fare altro che vedere la palla insaccarsi. L’Udinese subisce un po’ il colpo senza riuscire a reagire mentre il Toro continua a fare gioco. Ci provano sia Okereke che Zapata a raddoppiare ma l’Udinese si salva, poi al 25′ é Kamara a trovare il primo squillo per la squadra bianconera, cercando (e sfiorando) il palo più lontano. Alla mezz’ora Cioffi richiama Payero e inserisce Ehizibue: poco prima c’era stata ancora un’occasione capitata sui piedi di Okereke, fermato però prontamente da Okoye. Nonostante i tentativi dell’Udinese è il Toro che ha sempre in mano il pallino del gioco: prima del fischio finale di nuovo il numero 21 è pericoloso e ancora una volta il portiere gli dice no. Si va al riposo con i granata avanti 1-0.

Secondo tempo: il raddoppio di Vlasic

Si riparte con un altro cambio per l’Udinese, il secondo della partita. In campo Kristensen al posto di Ferreira. Il Toro raddoppia all’8’, sfruttando la prima azione pericolosa del secondo tempo. Gineitis ruba palla e serve Zapata, il numero 91 allarga per Vlasic che prima rientra sul sinistro e calcia in porta, mettendola dove Okoye non può arrivare. Cioffi richiama Kamara e inserisce Zemura, finisce pure la partita di Ehizibue (che era entrato in campo alla mezz’ora), al suo posto Ebosele. Al 20’ finisce anche la partita di Vojvoda, tra i migliori oggi: al suo posto tocca a Lovato, che col kosovaro era in ballottaggio per una maglia da titolare. Due minuti più tardi tocca a Sanabria, in campo al posto di Okereke. Al 28’ ancora una parata del portiere dell’Udinese stavolta su Zapata: cross di Bellanova e colpo di testa del colombiano che stavolta trova però  Al 36’ ci prova Thauvin dalla distanza, si distende Milinkovic-Savic che segue la palla sfilare fuori. Al 38’ un altro doppio cambio per il Torino: dentro Sazonov e Lazaro, escono Buongiorno (che era rimasto qualche minuto a terra fuori dal campo) e Bellanova. Nei cinque di recupero prova la reazione d’orgoglio l’Udinese ma senza fortuna: finisce 2-0.

Zapata
Zapata
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 16-03-2024


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GlennGould
GlennGould
1 mese fa

Vedere vincere il Toro è sempre bello. Peccato che questi tre punti siano fine a se stessi, ed inutili. Triste ma è così.

urto (andrea)
1 mese fa
Reply to  GlennGould

che piacere rivederla scrivere egregio. purtroppo, è una tristezza lunga 19 anni che non accenna a finire…

Mikechannon
Mikechannon
1 mese fa

Quota salvezza raggiunta. Se poi un nuovo regolamento permetterà a dieci squadre di giocare in Europa e ne buttano fuori un paio per irregolarità si farà qualche gita all’estero. Sono soddisfazioni!

flofloo
1 mese fa
Reply to  Mikechannon

Giochiamo molto bene (quasi sempre) e con impegno. Questo mi soddisfa considerando la rosa di giocatori che abbiamo. Nessun tifoso onesto intellettualmente si aspetta di più.

Forzatoro55
Forzatoro55
1 mese fa

Bravi….niente da dire. Un po’ di sofferenza finale ma abbiamo amministrato abbastanza bene la partita. Ottimi Gineitis, Masina, Zapata e Vlasic….bene gli altri SFVCG!!!! Ah…a proposito, lasciamo pure Paro in panchina….🤔😁😁😁😁😁

Udinese-Torino 0-2: il tabellino

Zapata: “Importante aver vinto: abbiamo preparato il gol con Vojvoda”