Sintesi e commento di Torino-Atalanta, ultima sfida di questa giornata: doppietta di Zapata e gol di Sanabria, finisce 3-0

Una vittoria pesante, quella del Torino sull’Atalanta. Nel gelo del Grande Torino finisce 3-0: la apre Zapata nel primo tempo, poi Sanabria raddoppia in pieno recupero prima che ancora Zapata cali il tris. Juric batte Gasperini: stavolta l’Atalanta non beffa i granata.

Primo tempo: la sblocca l’ex

Per la sfida all’Atalanta, Juric manda in campo la formazione annunciata. Ricci parte dalla panchina, c’è come annunciato di nuovo Milinkovic-Savic in porta mentre in difesa ancora una volta è Tameze ad essere scelto come braccetto di destra. Dalla parte opposta Gasperini sceglie l’ex Miranchuk dal 1’ per agire insieme a De Ketelaere alle spalle di Lookman. Dopo cinque minuti Linetty spende il primo giallo e lo stesso poco dopo fa Scalvini, che aveva tentato di fermare Zapata. Proprio il colombiano, uno degli ex – certamente il più atteso – è il giocatore che questa partita la sblocca. Al 22′ pallone conquistato sulla trequarti da Ilic che serve Vojvoda alla sua sinistra, il kosovaro vede l’inserimento di Vlasic e lo serve, la palla arriva in area tra i piedi di Zapata che si gira, segna ma non esulta. Poco prima Gasperini aveva già perso Djmsiti per un problema muscolare: al suo posto Bakker. Al 28′ è di nuovo Zapata ad avere una chance ma Musso interviene e anticipa l’attaccante. Al 31′ primo squillo atalantino con De Ketelaere che però tira addosso a Milinkovic. La squadra di Gasperini prova ad uscire timidamente dalla morsa granata: al 32′ punizione di Koopmeiners ma esce Linetty e ribatte la conclusione. In panchina Juric esulta quasi come fosse un gol. Il Toro la controlla fino all’intervallo: pochi secondi prima del duplice fischio, giallo per Buongiorno che si arrabbia tantissimo con Piccinini.

Secondo tempo: la chiude Sanabria

Il Toro ricomincia senza cambi, Gasperini invece ne cambia due: fuori Lookman, impalpabile, e Hateboer, dentro Muriel e Holm. All’11’ però passa di nuovo il Toro: trattenuta evidente di Scalvini su Buongiorno, il direttore di gara va a rivederla al Var e concede il penalty al Torino. Dalle parti del dischetto sia Zapata che Sanabria, alla fine il colombiano la lascia al numero nove, che freddo bate Musso. La reazione dell’Atalanta è affidata a Holm, che sfonda sulla fascia destra prima che Rodriguez lo anticipi, senza nemmeno concedere il calcio d’angolo. Gasperini manda in campo Pasalic al posto di De Ketelaere provando a cambiare qualcosa, ma senza risultato. Non riesce infatti la squadra orobica a prendere il sopravvento mentre è il Torino a provare a fare il tris. Lo fa sull’asse Vlasic-Ilic ma senza fortuna. E quando l’Atalanta potrebbe riaprirla ci pensa Milinkovic-Savic a distendersi e ad evitare il gol dei nerazzurri, che ci avevano provato con Pasalic. Il suo sinistro trova la risposta del portiere serbo, a sei minuti dal novantesimo. Anche sulla conclusione di Miranchuk, poco dopo, l’estremo difensore c’è. Nel recupero c’è ancora spazio per il secondo gol personale di Zapata.

Duvan Zapata
Duvan Zapata
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 04-12-2023


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Beru
Beru
2 mesi fa

Non male davvero. Sarebbe bello se tutte le partite le giocassimo con questo spirito. Non sarà così, ma per oggi si può sorridere. Ottimo per intuito, sul primo goal, il movimento di Vlasic che suggerisce il passaggio e regala l’assist. Giocatore di caratura superiore (per noi), speriamo in un po’… Leggi il resto »

oldtg
oldtg
2 mesi fa

Bravi tutti. Vlasic ottimo. Zapata super, è anche un bravissimo ragazzo, umanamente parlando. Buon Torino stasera. Se nelle prossime tre partite gioca così… Si sale in classifica.

claudio55
claudio55
2 mesi fa

Per qualcuno Zapata era vecchio e finito, si certo come no

mavafancairo
2 mesi fa
Reply to  claudio55

per qualcuno non si vinceva perché quello zukkone di Juric non metteva in campo il bomber Radonjic …

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
Reply to  mavafancairo

SONDAGGIO
Ma uno 0.3mavafa che tutte le volte che il Toro vince, si incaxxa come una biscia, (come ieri sera) è:
 
a) un gobbo conclamato
b) un rigatone infiltrato
c) Pavel Nedved in incognito
d) altro, (suggerire!)

mavafancairo
2 mesi fa

ma un cairota gidiota che tutte le rarissime volte che la sua cairese ne azzecca una (colpa di Juric ?) sembra che abbia vinto la cempionz, dimenticandosi che da 19 anni non combina un k@zzo, cos’è ?

non servono suggerimenti, lo sappiamo tutti

Torino-Atalanta 3-0: il tabellino

Le pagelle di Torino-Atalanta: Vlasic ispira, Zapata graffia, Milinkovic para