Al termine di Torino-Milan 2-2, parla Suso: “Non sono cambiato rispetto a un anno fa, il mio atteggiamento è rimasto lo stesso”

È soddisfatto del pareggio, Suso. E a fine partita il rossonero commenta il 2-2 ottenuto contro il Toro dal suo Milan, trovando in un episodio la chaive del mach: “La parata di Donnarumma ci ha dato molta fiducia” dice Suso. “Ci avessero fatto il terzo gol, sarebbe stata molto difficile. Nella ripresa avremmo dovuto entrare meglio, meno male ci siamo riusciti. Europa? Tutte le squadre corrono molto, dobbiamo cercare di vincere la prossima”.

L’attaccante poi parla anche del suo passato al Milan e della sua recente esplosione: “Perché non giocavo prima? Non lo so” commenta Suso. “L’allenatore è diverso, ma io con Mihajlovic ero uguale a ora, non è cambiato il mio atteggiamento. Forse c’è bisogno di maggiore fiducia nei giocatori” conclude il rossonero.


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ug69
ug69
5 anni fa

Un bel chissenefotte….

rimbaud
rimbaud
5 anni fa

Secondo me ha ragione comunque, miha butta troppo la croce addosso ai calciatori.
Al contrario dovrebbe difendere la squadra (anche oggi hanno lottato) e prendersela col mandrogno

tirrenogranata
tirrenogranata
5 anni fa
Reply to  rimbaud

Si, lo penso anche io

Max11
Max11
5 anni fa

Suso è bravo come buonaventura ecc hanno uno bello schema di gioco quello che manca a noi unica cosa che ci salva la grinta da toro …

Montella: “Bel finale, poteva vincere chiunque”

Torino-Milan: furia Mihajlovic, rompe un pannello a fine gara