Stroppa con Simy e Messias in attacco / La probabile formazione del Crotone - Toro.it

Stroppa con Simy e Messias in attacco / La probabile formazione del Crotone

di Francesco Vittonetto - 8 Novembre 2020

La probabile formazione del Crotone contro il Torino: Stroppa punta sul 3-5-2. Out Molina, a centrocampo c’è un ballottaggio

Le prestazioni non sono il problema del Crotone. Che gioca bene, ma ora non deve farsi “rubare la merenda”, per usare le parole di Giovanni Stroppa. Il tecnico dei pitagorici ha chiesto, ai suoi, attenzione e malizia per affrontare il Torino in trasferta. Il gruppo sarà ancora privo di Dragus, Molina e Riviere e anche per questo la formazione non si discosterà di molto da quella che ha affrontato l’Atalanta nell’ultimo turno. Con un’eccezione di non poco conto: in mezzo al campo tornerà Luca Cigarini. Sarà lui a dare i tempi alla squadra. Che per il resto si sistemerà con il consueto 3-5-2.

Torino-Crotone: la probabile formazione di Stroppa

Davanti, è emergenza. I titolari saranno sempre Messias e Simy, con Siligardi unica riserva offensiva. Per questo, cruciale sarà l’apporto del centrocampo. Detto di Cigarini, gli altri interpreti saranno Pedro Pereira e Reca sulle fasce, con Benali e uno tra Vulic e Zanellato ad agire da mezzali. Il serbo è il favorito.

In difesa c’è l’ex Djidji tra i convocati. E’ difficile, però, che l’ivoriano scenda in campo dal primo minuto. I titolari dovrebbero essere, infatti, Magallan, Marrone e Luperto. Con l’outsider Golemic che insidia i tre.

Probabile formazione Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Luperto; Pereira, Benali, Cigarini, Vulic, Reca; Messias, Simy. A disposizione. Festa, Crespi, Cuomo, Djidji, Golemic, Crociata, Eduardo, Petriccione, Rojas, Rispoli, Zanellato, Siligardi. Allenatore. Stroppa
Indisponibili: Dragus, Molina, Riviere

Giovanni Stroppa
Giovanni Stroppa