Torino: Falque può farcela per il derby, Zaza è l’alternativa

di Andrea Flora - 15 Dicembre 2018

Probabile formazione Torino / De Silvestri torna titolare sulla destra, Ola Aina è favorito su Cristian Ansaldi sulla fascia sinistra

Pochi dubbi e tante certezze: si presenta così il Torino di Walter Mazzarri alla vigilia del derby. Per il tecnico toscano il grande dilemma è quello legato alle condizioni di Iago Falque che, a causa di un affaticamento muscolare, rischia di saltare la partita più importante di questo girone d’andata. Saranno decisivi i test fisici di domani pomeriggio, ma intorno allo spagnolo aleggia un cauto ottimismo: Mazzarri spera di poterlo recuperare ma, se non dovesse farcela, al suo posto sarebbe pronto Simone Zaza, il grande ex della partita.

Torino: per il derby la stessa difesa del pareggio di San Siro

Se la Juventus ha molte defezioni e dubbi per il reparto arretrato, il Torino serve sul piatto la difesa a tre consolidata e che tante certezze ha portato fino a questo momento al campionato dei granata. Tra i pali il portiere nazionale Salvatore Sirigu e davanti la linea composta da Armando Izzo, Nicolas Nkoulou e Koffi Djidji. I tre dovranno cercare di arginare gli attacchi di tre giocatori non proprio semplici da affrontare: Paulo Dybala, Mario Mandzukic e Cristiano Ronaldo. Il croato ha già fatto vedere tutte le sue qualità come colpitore di testa, ultima vittima è stata l’Inter di Spalletti allo Stadium.

Torino: a centrocampo il dubbio Aina-Ansaldi per il resto tutto confermato

Il reparto dove il Torino ha più densità è sicuramente il centrocampo, e nel confronto con quello della Juventus che probabilmente scenderà in campo sabato sera nel derby, è in vantaggio quanto meno per numero di giocatori e per alternative di gioco. Sulla fascia destra dovrebbe tornare titolare Lorenzo De Silvestri; centrali nell linea a tre ci saranno Soualiho Meite, Tomas Rincon e Daniele Baselli. Sulla sinistra l’altro grande dubbio oltre a quello di Falque in attacco: Ola Aina e Cristian Ansaldi? Il nigeriano è in vantaggio sull’argentino, che nonostante l’ottima prova di San Siro contro il Milan, non è al top della forma. Domani Mazzarri scioglierà gli ultimi dubbi prima dell’inizio del 197° derby della Mole.

La probabile formazione del Torino

Probabile formazione Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Meité, Rincon, Baselli, Aina; Falque, Belotti. A disposizione. Rosati, Ichazo, Lyanco, Moretti, Bremer, Ansaldi, Lukic, Soriano, Parigini, Edera, Zaza. All. Mazzarri.
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

più nuovi più vecchi
Notificami
io
Utente
io

su , dai …..diciamolo ! Quei merdosi sono troppo forti per noi , purtroppo !!

Hal
Utente
Hal

Metterà baselli davanti (davanti?) e lukic o soriano. Paradossalmente mi preoccupa molto di più desi titolare

Casao92
Utente
Casao92

In panchina non abbiamo una 2a punta.

Hal
Utente
Hal

E non è che a prime punte che segnino siamo messi benissimo..però non partiamo battuti

Casao92
Utente
Casao92

Loro sono più forti.ma lo Young boys ha dimostrato che si possono battere.