Le parole di Armando Izzo dopo Torino-Inter 1-0: “Il. gol l’ho dedicato a mio padre. Sono orgoglioso di quello che sto facendo”

Non potrebbe essere più soddisfatto Armando Izzo, autore della rete che ha regalato al Torino la vittoria sull’Inter e tre punti fondamentali per la classifica: “Un gol importante, ce lo meritiamo: facciamo tanti sacrifici vogliamo fare qualcosa di grande. Oggi sapevamo che era una partita molto difficile. Ci siamo detti che le parure si affrontano e dovevamo metterci la giusta grinta. Sappiamo tutti che siamo all’inizio, il calcia cambia settimana per settimana. A Roma abbiamo preso tre gol che si potevano evitare, a noi manca un filotto di vittorie per metterci bene in classifica”. 

Izzo: “Da piccolo giocavo centrocampista”

Poi sull’esultanza dopo il gol con quel tatuaggio mostrato alle telecamere: “L’ho dedicato a mio padre che mi manca tanto e ce l’ho tatuato sulla pelle. Nella mia vita sono sempre cresciuto da solo. Ringraziando Dio mi sono creato una famiglia e mi sto togliendo tante soddisfazioni. Sono molto orgoglioso di questo. Quando ero piccolo? Giocavo da centrocampista mediano basso poi crescendo visto che non ero tanto veloce ma ho forza mi hanno spostato dietro perchè vedevo bene il gioco. Avevano ragione: è un ruolo che interpreto bene e mi piace molto”. 


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Zaccarelli
Zaccarelli (@zaccarelli)
2 anni fa

Al suo arrivo ero molto scettico.
Non mi piacciono tutti quei tatuaggi a membro di segugio.
Ora é a mio avviso il migliore giocatore italiano in quel ruolo.
Bravo Armando !!

andrepinga
andrepinga (@andrepinga)
2 anni fa

Probabilmente il miglior difensore destrorso italiano in una difesa a 3. Sarei curiosissimo di vederlo in una a 4 con nkoulu a fianco e ansaldi a sinistra e ola aina a destra.

mauri72vg
mauri72vg (@mauri72vg)
2 anni fa

Tra le note liete della stagione sicuramente…

Belotti: “Vittoria importante dopo due brutte sconfitte”

Ansaldi prezioso jolly, Izzo decisivo: le pagelle di Torino-Inter