Da domani, mercoledì 2 marzo, verranno messi in vendita i biglietti per la sfida casalinga Torino-Inter, valida per la 29^ giornata

In attesa della sfida fuori casa a Bologna, il Torino ha messo in vendita i tagliandi del match contro l’Inter, in programma per le 20.45 del 13 marzo 2022 al Grande Torino. La prelazione per gli abbonati della stagione 2019/2022 partirà dalle ore 10.00 di domani mattina (mercoledì 2 marzo) e terminerà alle ore 18.00 di venerdì 4 marzo. Ogni tifoso potrà acuistare solamente un tagliando per un tifoso privo di tessera del tifoso. A causa del distanziamento sociale, la prelazione sarà sull’acquisto di un biglietto e non sul proprio indicato nel vecchio abbonamento. La vendita libera comincerà invece venerdì 4 marzo alle ore 19.00. Sarà possibile acquistare i tagliandi online sul sito torinofc.vivaticket.it, presso la Biglietteria Nord dello stadio (aperta dal lunedì al venerdì orari 10-13 e 14-18) tranne il giorno della gara, e presso le ricevitorie Vivaticket. È inoltre vietato il cambio nominativo di tutti i settori di campo.

Torino-Inter: i prezzi

25 euro in Curva Maratona (10 euro per gli Under 16)
25 euro in Curva Primavera (10 euro per gli Under 16)
35 euro in Distinti Granata (15 euro per gli Under 16)
45 euro in Tribuna Granata (20 euro per gli Under 16)
110 euro in Poltroncine Granata (50 euro per gli Under 16)
250 euro in Tribuna Grande Torino (120 euro per gli Under 16)

Sarà necessario esibire il Super Green Pass (ciclo vaccinale completato oppure certificazione di avvenuta guarigione dal COVID-19 non obbligatorio per i bambini al di sotto dei 12 anni) e sarà obbligatorio indossare la mascherina FFP2. Gli ingressi dello stadio Olimpico Grande Torino apriranno due ore prima dell’inizio della gara.

Tifosi Torino
I tifosi del Torino
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 01-03-2022


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
2 mesi fa

Mi prenoto immediatamente.

Juric: “Dopo il gol di Belotti pensavo di vincerla. C’è da crescere in tutto”

Mihajlovic: “Arnautovic non ci sarà. All’andata una delle nostre partite più brutte”