Le dichiarazioni del tecnico granata Ivan Juric dopo Torino-Cagliari, sfida terminata 2-1 a favore dei rossoblu

Sale a cinque il numero totale delle partite consecutive senza vittoria per il Toro, segno di un calo non indifferente. Dopo un primo tempo ricco di occasioni ed il pareggio ritrovato ad inizio ripresa, i granata si lasciano sopraffare dagli avversari, dando vita ad una prestazione confusionaria. Il tecnico croato Ivan Juric commenta così la prestazione dei suoi: “C’è da crescere in tutto, ci sono queste partite molto equilibrate che due mesi riuscivamo a portarle a casa nostra e oggi no. Ci sono momenti che sono anche difficili da spiegare, con il portiere che para tutto. La squadra ha giocato, ha creato, ha messo sotto il Cagliari. Dopo il gol di Belotti pensavo che l’avremmo vinta invece abbiamo commesso una disattenzione e l’abbiamo persa”.

Juric: “Milinkovic-Savic? Finora non ho mai pensato di cambiare portiere”

Sul momento del Torino ha aggiunto: “La partita con il Sassuolo è stata clamorosa, strameritavamo di vincere, abbiamo fatto anche un grande derby, poi abbiamo cali di attenzione come oggi sul primo gol, con il Venezia sul secondo”.

In conferenza stampa Juric è tornato sul gol del 2-1: “Il gol del 2-1 loro ci ha tagliato le gambe e non siamo riusciti a reagire. L’altro aspetto negativo di questa partita è che abbiamo di nuovo preso gol da rimessa laterale, questo vuol dire che ci sono cali di attenzione”.

“Dopo il primo gol abbiamo avuto una grande reazione dal punto di vista del gioco, dell’intensità, il Cagliari non ha più superato la metà campo. Bisogna però capire perché dopo il secondo gol non siamo riusciti a reagire, valuteremo quello che è successo”.

Su Milinkovic-Savic: “Milinkovic-Savic? Il secondo gol di oggi lo devo rivedere, non mi sembra però che siano sei partite che stia facendo male. E’ un debuttante e sta facendo bene, poi siamo consapevoli che ci sono stati degli errori. Quando schiero il portiere valuto tutto, come fa gli allenamenti e altro. Io ho fiducia in lui perché fino a un certo punto ha fatto molto bene, ci ha dato una grande mano. Durante la settimana non mi da la sensazione di avere dei problemi, finora non sono mai stato nella situazione di pensare di cambiare il portiere”.

Sulla guerra in Ucraina: “Dopo la guerra dei Balcani non pensavo che potesse capitare un’altra guerra in Europa. Il popolo ucraino sta subendo quello che abbiamo subito noi. La cosa più grave è che non c’è un odio tra il popolo ucraino e quello russo, gli ucraini stanno però ora soffrendo perché questa guerra che non aveva senso”.

“La squadra fisicamente sta molto bene, l’ha dimostrato anche nel derby ma pure contro il Venezia. Mentalmente però oggi non siamo riusciti a reagire dopo il 2-1. Tre minuti prima la squadra volava, poi non è riuscita più a reagire, quest’anno non era mai capitata una cosa del genere”.

Sulle due punte: “Continuo a pensare che giocare con due punte non è la soluzione ideale, oggi ho messo Sanabria con Belotti per provare a dare una scossa ma non la vedo come una scelta duratura. Abbiamo quattro attaccanti che sono quattro 9”.

Su Belotti e Sanabria: “Belotti ha spinto tanto, è uscito per una botta. Ha fatto la partita giusta, è uscito ma penso che la sua sia solo una botta. Sanabria invece ha accusato un problema al ginocchio alla fine, bisogna capire che cos’ha. Zaza? Adesso ha tre attaccanti davanti ma non c’è nessun problema con lui”.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
conferenze stampa home

ultimo aggiornamento: 27-02-2022


96 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77
2 mesi fa

abbiamo di nuovo perso una partita in cui abbiamo anche giocato “benino”… cragno nel primo tempo salva il cagliari 2/3 volte …. 4 partite , 3 sconfitte per altro con squadre alla nostra portata sono un problema…. vedo in juric qualche solito problema di integralismo e qualche errore di concetto… Leggi il resto »

tric
tric
2 mesi fa

A proposito, 42 punti? Firmo subito!

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
2 mesi fa

Juric…hai ragione a voler riguardare il 2 gol…..c’è un fuorigioco attivo xche sulla traettorio e in più copre la visuale al portiere…nessuno ne parla ovviamente…mentre la scarpa di pobega contro il venezia l’hanno vista bene hee……poi certo non sono attenuanti,abbiamo giocato sottotono e maluccio e pure i cambi non mi… Leggi il resto »

tric
tric
2 mesi fa

Non sono i cambi, stavolta, ma Ansaldi su Bellanova è una follia. Se voleva dare un cambio a Singo doveva mettere Aina e lasciare Vojvoda a sinistra! temo che Juric si sia montato la testa.

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
2 mesi fa
Reply to  tric

Concordo…anche xche vojvoda stava giocando molto bene a sx…

Steppenwolf
Steppenwolf
2 mesi fa
Reply to  tric

Assolutamente vero! Vojvoda+Brekalo a sx stanno facendo benissimo, assurdo traslocarli a dx per far giocare al loro posto Ansaldi-Pjaca: il primo è ormai lentissimo e il secondo non copre.
Poi se segnava tutti a dire gloria, ma al di fuori di quello è come non fosse esistito.

ardi06
ardi06
2 mesi fa

Esatto

Mazzarri: “Il mio addio? Dopo di me tanti allenatori, i fatti mi hanno dato ragione”

Torino-Inter, da domani in vendita i biglietti: prezzi ed informazioni