Torino, la squadra non si cambia: Ljajic, Falque e Belotti in attacco

13
Falque Ljajic Niang
CAMPO, 11.8.17, Torino, Stadio Grande Torino, terzo turno di TIM Cup, TORINO-TRAPANI, nella foto: Iago Falque esulta con Adem Ljajic dopo gol

La probabile formazione del Torino contro il Milan / Mazzarri è stato chiaro: “Chi ha giocato sabato, può giocare anche la partita successiva”. Panchina per Niang, Rincon favorito su Obi a centrocampo

Squadra che vince non si cambia. E non si cambia anche quando pareggia. I quattro risultati utili consecutivi incidono molto sulle considerazioni intorno alla probabile formazione del Torino, che contro il Milan, domani, andrà alla ricerca di importantissimi punti per l’Europa League. L’allenatore del Toro, Mazzarri, ha in mente di confermare lo stesso undici che è sceso in campo nella trasferta contro il Chievo Verona, per poi eventualmente effettuare una turnazione, minima, nella partita di domenica prossima in casa dell’Atalanta. La probabile formazione di Torino-Milan, fronte granata, parla quindi di un 3-4-1-2 che sembra aver trovato i suoi giusti equilibri. Da non toccare.

Probabile formazione Torino: Nkoulou intoccabile in difesa

Si comincia, quindi, dalle retrovie. Davanti a Salvatore Sirigu, saranno tre i giocatori a essere schierati: una certezza e due veterani. Stiamo parlando di Nicolas Nkoulou, Nicolas Burdisso e Emiliano Moretti. Troppo delicata la sfida per caricare di aspettative Kevin Bonifazi. Mazzarri si gioca la carta esperienza, così come sulle fasce, dove Ansaldi a sinistra e De Silvestri (niente ballottaggio con Barreca) a destra dovranno continuamente avanzare e indietreggiare, a seconda delle fasi di gioco.

Torino, Ljajic-Falque-Belotti in avanti: la probabile formazione

A centrocampo, pure, i dubbi sono molto pochi. Tomas Rincon è in vantaggio su Obi: il suo rendimento costante è stato elogiato da Mazzarri in conferenza stampa, e nella probabile formazione del Torino rientra anche il venezuelano tra i titolari. Al suo fianco, ecco Baselli, giudicato in crescita dal tecnico e da tutti, dopo la bella gara disputata a Verona. Infine, l’attacco: il rientro di Niang e Berenguer è stato ufficializzato, ma nessuno dei due partirà titolare. L’attacco sarà formato da Ljajic a supporto di Falque e Belotti. I tre intoccabili. Per ora.

Probabile formazione Torino (3-4-1-2): Sirigu; Nkoulou, Burdisso, Moretti; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Ljajic; Falque, Belotti. A disp. Coppola, Ichazo, Bonifazi, Barreca, Molinaro, Obi, Valdifiori, Acquah, Edera, Niang, Berenguer. All. Mazzarri
Indisponibili: Milinkovic-Savic, Lyanco

  Iscriviti  
più nuovi più vecchi
Notificami
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

Volevo dire obi….T9 gobbo

leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

Mettere noi che da dinamismo nel mezzo?no hee

McKenzie
Utente
McKenzie

Beh, ragionevole se hanno le energie per partite ravvicinate. Ma oggi conta molto, quindi dentro la formazione migliore possibile