La probabile formazione del Milan contro il Torino / 4-3-3 per Gattuso, che promuove Kalinic e lascia rifiatare Cutrone in attacco. Bonucci rientra dal primo minuto

Non vuole più passi falsi, Rino Gattuso. E sa benissimo che perdere in Torino-Milan potrebbe essere il passo più falso di tutti, soprattutto nell’ottica della rincorsa all’Europa League che riguarda i rossoneri e, più defilati, proprio i granata. Che vincendo quest’oggi riaprirebbero non di poco i giochi che sembravano chiusi fino a qualche settimana fa. Per questo motivo, l’intenzione dell’allenatore del Milan è quella di puntare sui potenziali titolari. O quasi. La probabile formazione del Milan, che affronterà questa sera il Torino alle 20.45 allo stadio “Grande Torino”, parla infatti di alcune scelte che dimostrano quanto l’attenzione rivolta al Toro sia importante, ma anche, almeno in parte, al turnover, per non spremere troppo chi ha già giocato tanto, come per esempio Cutrone.

Torino-Milan, la probabile formazione di Gattuso: Bonucci torna in difesa

Sarà sempre il 4-3-3 a essere adottato da Rino Gattuso per il suo Milan. Le ultime sulla probabile formazione del club rossonero dicono che questo sarà il modulo adottato, con un importante ritorno in difesa, quello di Leonardo Bonucci. Il capitano rossonero (è ancora out tra l’altro Romagnoli, non convocato) tornerà a giocare al fianco di Musacchio, con Calabria e Rodriguez a comporre il duo che giostrerà sulle fasce, nella linea a protezione di Gigio Donnarumma. L’estremo difensore vuole ripetere la prestazione superlativa contro il Napoli, e per gli attaccanti del Torino la partita non sarà sicuramente tra le più semplici.

La probabile formazione del Milan a Torino: Cutrone in panchina, gioca Kalinic

A centrocampo pochi sono i dubbi. Montolivo dovrebbe finire in panchina: Biglia gli è preferito in cabina di regia. Ai lati dell’ex Lazio, ecco i soliti Kessie e Bonaventura, che bene stanno facendo pur se con una minima carenza di ossigeno. Poi c’è l’attacco, con la notizia più importante di tutte. Patrick Cutrone dovrebbe lasciare il posto a Kalinic al centro dell’attacco. Ai lati dell’attaccante, spazio a Calhanoglu e chiaramente Suso, con anche Silva in panchina. Una scelta particolare, quella di Gattuso. Vincente? La speranza per i tifosi del Torino è che non sia così.

Probabile formazione Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Bonucci, MUsacchio, Rodriguez; Bonaventura, Biglia, Kessie; Suso, Kalinic, Calhanoglu. A disp. A. Donnarumma, Storari, Abate, Antonelli, Gomez, Zapata, Locatelli, Mauri, Montolivo, Cutrone, Borini, Silva. All. Gattuso
Indisponibili: Romagnoli, Conti


Mazzarri: “Belotti? La crescita del Toro dipende anche dalla conferma dei migliori”

Torino, la squadra non si cambia: Ljajic, Falque e Belotti in attacco