La probabile formazione del Torino / Con Aina out, Singo e Lazaro conquistano le fasce. Cambi anche in difesa

Poco tempo per le ultime decisioni su chi schierare dal 1′ al Grande Torino, ma Juric sembra avere pochi dubbi. Nel mirino c’è il Milan, avversaria complicata per i granata, che hanno cominciato di recente a risollevarsi dopo un meriodo complicato in campionato. I rossoneri, dal canto loro, sono invece carichi e mtivati, con un numero di punti più alto possibile nel mirino secondo quanto detto da Pioli. Qualche assenza su entrambi i lati. Il croato, deve far fronte alla tegola Aina, dell’ultimo minuto. Al suo posto, entra in ballo Singo. Si aggiunge poi Ilkhan, che ha avuto poco spazio fin qui. Di seguito le scelte del tecnico croato.

Le scelte di Juric

Nessun cambio sul fronte del modulo per Juric: confermato il 4-3-2-1, con Vanja Milinkovic-Savic tra i pali. Le chiavi della difesa restano a Schuurs, che non avrà più Buongiorno e Zima al suo fianco. Al loro posto, tornano infatti DJidji e Rodriguez. Davanti, si apre l’unico ballottaggio della stagione: Ricci e Linetty si contenderanno il posto di fianco a Lukic. Resta invece invariato il fronte d’attacco con la coppioa Vlasic-Miranchuk a sostegno di Pellegri.

Torino (4-3-2-1-): Milinkovic-Savic; Djidji, Schuurs, Rodriguez; Singo, Linetty, Lukic, Lazaro; Vlasic, Miranchuk; Pellegri. A disp. Berisha, Gemello, Vojvoda, Zima, Buongiorno, Adopo, Ricci, Garbett, Radonjic, Karamoh, Seck. All. Juric.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Sanabria, Aina, Ilkhan.

Karol Linetty
Karol Linetty
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-10-2022


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Emil
Emil
27 giorni fa

A parità di forma Ricci sempre titolare

Claudio Sala 68
Claudio Sala 68
27 giorni fa

Perché 4-3-2-1? Non giochiamo a 3 in difesa? Partita complessa , il Milan come il Napoli può metterci in seria difficoltà, dati i velocisti che ha in squadra.

ToroRiverforever
ToroRiverforever
27 giorni fa

Mah mi sembra che siamo un po’ tutti d’accordo, Ricci e Vojvoda sono titolarissimi, così come Lazaro comincia a carburare bene, Linetty e Singo si possono accomodare in panchina, questo sempre al netto degli infortuni.

Juric: “Singo può giocare, Vlasic mai in discussione”

Spazio a Pobega a centrocampo, recupera Diaz: la probabile formazione del Milan