Torino-Roma 0-1, Mihajlovic: “Non meritavamo di perdere”

159
Mihajlovic
CAMPO, 22.10.17, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, Serie A, TORINO-ROMA, nella foto: Sinisa Mihajlovic

Al termine di Torino-Roma parla Sinisa Mihajlovic: “Abbiamo giocato alla pari contro una squadra più forte. Oggi guardo la prestazione”

Sinisa Mihajlovic è arrabbiato, e non lo nasconde. Ma non vuole rifarsi troppo sulla squadra. Anzi, la difende. Il suo Toro è uscito sconfitto in Torino-Roma questo pomeriggio, ma se al tecnico non è piaciuto il risultato finale, non da rimproverare è stata la prestazione: “Oggi non abbiamo meritato di perdere” dice Mihajlovic nel post partita al “Grande Torino”. “Perdere non fa mai piacere, ma penso che ce la siamo giocata alla pari contro una squadra più forte. In generale, in questo campionato ci mancano almeno 4 punti per colpa degli arbitri, ed è fonte di rammarico. Il gol di Kolarov? È simile ai miei ma non uguale: io calciavo più verso l’incrocio“. “Abbiamo fatto una gara di attenzione” continua Mihajlovic “e di personalità, non abbiamo concesso quasi nulla, abbiamo giocato alla pari con la Roma. Ci girà così in questo momento, è un peccato e dispiace a tutti aver perso”. Sui cambi: “Niang era stanco, Baselli aveva i crampi”. 

L’allenatore del Toro parla poi anche della partita di Niang, uscito tra i fischi dal campo. “I soldi spesi per lui? Non sono buttati” dice chiaramente Mihajlovic. “Ma Niang sa che deve dare di più.  Non sono soddisfatto della sua prestazione e credo non lo sia neanche lui. Ha l’opportunità di crescere e migliorare, considerando che non gioca con continuità da due anni. Come ha fatto Iago Falque: dopo le fatiche dei primi mesi, si è integrato bene” aggiunge. Su Sadiq: “Un giovane, può sbagliare, è da tanto che non gioca novanta minuti . Se non con lui come gioco? Con che sistema?”. Alla domanda sul mercato che forse avrebbe potuto portare più soluzioni, risponde in maniera secca: “Ho già spiegato che se fosse arrivato un vice Belotti diverso non avrebbe avuto tanto spazio”. Infine, Mihajlovic ha parlato della partita di mercoledì contro la Fiorentina. “Ora dobbiamo preparare la prossima sfida di Firenze, partendo dal presupposto che le prestazioni ci sono state. A nessuno fa piacere perdere le partite, ma noi dobbiamo pensare a noi stessi, non abbiamo giocato in modo insufficiente”.

  Iscriviti  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
odix77
Utente
Non meritavamo di perdere? vero…. nel senso che la Roma fa un solo vero tiro in porta… su una punizione causata dall’intervento di un centrocampista che essendo da solo in mezzo agli altri è sempre in ritardi e per recuperare fa fallo…. una punzione che a squadre come queste non… Leggi il resto »
odix77
Utente

ops rettifico il fallo lo fa de silvestri.. quindi tutto nella norma…mamma mia che pacco sto giocatore….incredibile… una volta era piu bravo…

CuoreImpavido
Utente
CuoreImpavido

e’ sempre stato un idiota in campo, l’ho dico da tempo immemore, da quando giocava nella Lazio..quando Sinisa insisteva per averlo, non so quante preghiere ho fatto perché non arrivasse…

giotappo1971
Utente
giotappo1971
Concludo e vado a nanna sollevando un quesito: ma siamo sicuri che presidente staff tecnico eccetera eccetera desiderino veramente che il toro frequenti le zone alte della classifica? Non vorrei essere troppo fantasioso ma ormai ho l’impressione che realtà i cosiddetti poteri forti abbiano fatto un patto scellerato per cui… Leggi il resto »
Filippo Ex Deltorocomebenicio
Utente
Filippo Ex Deltorocomebenicio

È proprio cosi’ ,purtroppo

Massimo 1963 (lamaratona2.0)
Utente
Massimo 1963 (lamaratona2.0)
Ipotesi non del tutto campata in aria, la tua. Non è possibile che tecnici strapagati non si siano accorti che la squadra, per l’ennesimo anno, non era nè completa nè competitiva. Non si può affrontare un campionato senza una riserva di Belotti, senza centrocampisti, senza terzini di valore (solo adesso… Leggi il resto »
paolo 67 (tabela)
Utente
paolo 67 (tabela)

Urbanetto è certamente il primo responsabile, i 12 anni consecutivi di mediocrità ne sono la prova.

Fabio75
Utente

Esatto….

paolo 67 (tabela)
Utente
paolo 67 (tabela)

Oggi la squadra nn ha fatto male , con tutti i suoi limiti ha tenuto il campo degnamente, giocare bene è un’ altra cosa, è che questa sconfitta viene dopo Verona e Crotone dove si sono visti errori gravissimi , da bassa serie B.