Torino-Roma 0-1, Mihajlovic: “Non meritavamo di perdere”

159
Mihajlovic
CAMPO, 22.10.17, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, Serie A, TORINO-ROMA, nella foto: Sinisa Mihajlovic

Al termine di Torino-Roma parla Sinisa Mihajlovic: “Abbiamo giocato alla pari contro una squadra più forte. Oggi guardo la prestazione”

Sinisa Mihajlovic è arrabbiato, e non lo nasconde. Ma non vuole rifarsi troppo sulla squadra. Anzi, la difende. Il suo Toro è uscito sconfitto in Torino-Roma questo pomeriggio, ma se al tecnico non è piaciuto il risultato finale, non da rimproverare è stata la prestazione: “Oggi non abbiamo meritato di perdere” dice Mihajlovic nel post partita al “Grande Torino”. “Perdere non fa mai piacere, ma penso che ce la siamo giocata alla pari contro una squadra più forte. In generale, in questo campionato ci mancano almeno 4 punti per colpa degli arbitri, ed è fonte di rammarico. Il gol di Kolarov? È simile ai miei ma non uguale: io calciavo più verso l’incrocio“. “Abbiamo fatto una gara di attenzione” continua Mihajlovic “e di personalità, non abbiamo concesso quasi nulla, abbiamo giocato alla pari con la Roma. Ci girà così in questo momento, è un peccato e dispiace a tutti aver perso”. Sui cambi: “Niang era stanco, Baselli aveva i crampi”. 

L’allenatore del Toro parla poi anche della partita di Niang, uscito tra i fischi dal campo. “I soldi spesi per lui? Non sono buttati” dice chiaramente Mihajlovic. “Ma Niang sa che deve dare di più.  Non sono soddisfatto della sua prestazione e credo non lo sia neanche lui. Ha l’opportunità di crescere e migliorare, considerando che non gioca con continuità da due anni. Come ha fatto Iago Falque: dopo le fatiche dei primi mesi, si è integrato bene” aggiunge. Su Sadiq: “Un giovane, può sbagliare, è da tanto che non gioca novanta minuti . Se non con lui come gioco? Con che sistema?”. Alla domanda sul mercato che forse avrebbe potuto portare più soluzioni, risponde in maniera secca: “Ho già spiegato che se fosse arrivato un vice Belotti diverso non avrebbe avuto tanto spazio”. Infine, Mihajlovic ha parlato della partita di mercoledì contro la Fiorentina. “Ora dobbiamo preparare la prossima sfida di Firenze, partendo dal presupposto che le prestazioni ci sono state. A nessuno fa piacere perdere le partite, ma noi dobbiamo pensare a noi stessi, non abbiamo giocato in modo insufficiente”.

159 Commenti

  1. Non meritavamo di perdere? vero…. nel senso che la Roma fa un solo vero tiro in porta… su una punizione causata dall’intervento di un centrocampista che essendo da solo in mezzo agli altri è sempre in ritardi e per recuperare fa fallo…. una punzione che a squadre come queste non si dovrebbe mai concedere… certo sirigu non è impeccabile nell’occasione…. ma tolto quello la roma ha fatto poco niente… MA NOI!!?!?!?! abbiamo mai tirato in porta?? non credo.. un pò poco per dire di meritare di non perdere…… paradossalmente 4 attaccanti in campo e ZERO tiri in porta.

  2. Concludo e vado a nanna sollevando un quesito: ma siamo sicuri che presidente staff tecnico eccetera eccetera desiderino veramente che il toro frequenti le zone alte della classifica? Non vorrei essere troppo fantasioso ma ormai ho l’impressione che realtà i cosiddetti poteri forti abbiano fatto un patto scellerato per cui non dobbiamo dare fastidio a chi comanda e come ricompensa chi ci conduce e chi partecipa al banchetto può fare ottimi affari. Il toro è diventato ormai una vetrina, l’importante è stare al gioco e recitare bene la commedia, siamo solo comparse…solo così mi spiego un po’ di cose che vedo accadere ormai da tempo, mi sa che è ora di trovare una alternativa a questo calcio…buonanotte

  3. Oggi la squadra nn ha fatto male , con tutti i suoi limiti ha tenuto il campo degnamente, giocare bene è un’ altra cosa, è che questa sconfitta viene dopo Verona e Crotone dove si sono visti errori gravissimi , da bassa serie B.

  4. La cosa buona oggi è stato il fatto che ho iniziato a restaurare le porte del capanno attrezzi e finita la partita sono andato a giocare fino alle 9 e mezza con impregnante carta vetrata e sverniciatore….così ho rimosso le puttanate di Lollo e Miha, il centrocampo a 2 e una squadra di calcio senza terzini e attaccante, oltrechè centrocampo….
    La cosa DAVVERO buona sono i ragazzi della Primavera che hanno iniziato a fare ciò che da 13 anni serviva davvero….anticorpi contro il male che ci sta consumando: Urbano Cairo.
    CURVA PRIMAVERA RESISTI!!!
    RAGAZZI NON MOLLATE!!!

  5. Come sempre il derby e’ stato la ns maledizione. Anni fa era la ns occasione, la ns missione etc ora un fastidio da eliminare prima possibile. Neanche Miha c’è riuscito e li e’ affondato. Vabbè quell altro godeva nel fallirlo però alla fine non cambia molto.

  6. Chiudo con questo Immer..ci stupiamo che le cose vanno cosi’..a questi gliene fotte dei moduli di quello che succede in curva non c’è nessuno che se ne interessa..una volta scritto “Primavera non mollare” hanno risolto tutto e si sentono in pace con la coscienza..allo stadio non vanno perche’ abitano a 2000 km e non sanno mai nulla..pero’ quando spieghi le cose sviano i discorsi..chi sta in Primavera merita di stare in Maratona..maggior parte della gente che sta qui sopra meriterebbe quegli infami vita natural durante..mi scuso con te se mi sono prolungato troppo..diciamo è uno sfogo personale..

  7. La squadra vale il sesto posto, ma il calcio non è una scienza esatta. Il Milan ha i nostri punti e non è che abbia avuto un calendario granché diverso, chiaro che loro hanno cambiato gran parte della squadra e sono partiti ad handicap, ma potenzialmente valgono assai di più, mal comune ….noi abbiamo l’handicap in panchina, a mio parere e diversi infortuni hanno danneggiato assai, da Belotti a Obi a Acquah a Lyanco a Barreca a Ansaldi a Boyé a Baselli…qualche episodio sfavorevole (il gol annullato a Bologna, il gol convalidato al Verona)…insomma non è che la fortuna ci abbia baciato granché ma rimane il fatto che Miha no sia riuscito ne a dare un gioco solido ne quella grinta che ci si aspetterebbe da uno che si atteggia come lui. A Ventura imputavo di non trasmettere la garra necessaria a una squadra di calcio per farsi valere seriamente ma il serbo non ha aggiunto una virgola, eppur a sentirlo parrebbe un gran motivatore…l’Atalanta, com si dice dalle mie parti, ci mangia la polenta in testa..e poi ci sono altri problemi in ordine sparso, mancanza di una leadership forte in campo, poca personalità da parte di molti, ma rimango del parte che se ci guidasse un buon allenatore le cose anderebbero assai meglio.

  8. Patetico, perdiamo una partita e tira fuori i punti in meno per colpa degli arbitri, prende giocatori che non giocavano lo scorso anno e trova le scuse perche ancora non sono in forma…..diciassette milioni per Niang non sono soldi buttati….per ora sono bruciati non buttati, vai a rivenderlo ora, si e no te ne daranno la metà, viene spontaneo domandargli se i 4,5 dello scorso anno per De Silvestri sono buttati.

  9. Non capisco chi pensa al cambio modulo. Il gallo torna tra due partite. Ljajic e Niang non li metterà mai fuori. come possiamo cambiare modulo? Continueremo in quest’anonimo campionato fino a fine anno e probabilmente l’anno prossimo. Resta il fatto che Miha già non è il max, ma comunque in carriera ha quasi sempre fatto il 4-3-3. Per far giocare meglio il pupillo ljajic ha stravolto la squadra, preso giocatori anche a prezzi spropositati, per copiare il modulo dai gobbi, che lui sembra non saper fare. alla fine, a parte ljajic in qualche partita, giocano tutti, ma davvero tutti, peggio…

    • Baselli nel modulo con tre centrocampisti non ingranava, passato al 4231 è nettamente migliorato…sono d’accordo invece che il Gallo e Iago giocavano meglio nel 433, gli altri non li ho visti ne migliorati ne peggiorati

      • Praticamente quasi tutti gli altri centrocampisti. Benassi lo abbiamo dovuto cedere, valdifiori è ancora più improponibile, acquah non sa che fare con la palla tra i piedi e rischia di non finire tutte le partite… poi i difensori prendono ancora più imbarcate di prima

  10. A differenza degli Mct..non si obbliga nessuno..ma dovete essere voi a farvi un esame di coscienza..volete fare le guerre ma senza qualcuno che vi guidi fate i soldati semplici..o si è leoni o pecore..e vale per tutti..

  11. Siamo ai soliti “vorrei ma non posso”..quando questa cazzo di tifoseria allo sbando decide di svegliarsi allora forse si riuscira’ ad ottenere qualcosa..qui sopra ho letto hashtag frasi di guerra..ma delle parole me ne faccio poco..chi doveva esserci non s’è presentato..uscite dal forum ogni tanto..

  12. 400 persone fuori dalla Primavera..una decida di Digos..sotto la Maratona romanisti che passeggiavano..alcuni della Maratona sono venuti davanti alla Primavera..altri sono tornati in Maratona prima dell’inizio..certi sono entrati perche’ dicevano di non sapere nulla della protesta..

    • Ma scusa basta col clima da guerriglia: che significa romanisti sotto la maratona? Giusto così il calcio è bello quando unisce… ho visto bambini granata e giallorossi insieme oggi.. amici e fratelli .. io e mio fratello per esempio… solo i gobbi lontani da noi

    • No qui non ti seguo. Io oggi ero con un amico giallorosso è ho passeggiato davanti alla Maratona. Coi nostri bimbi. Qualcuno doveva prenderci a schiaffi? A dire il vero qualcuno che ho incontrato ha borbottato qualcosa ma è bastato guardarlo negli occhi.

  13. Che costui fosse mediocre come allenatore e pessimo nel gestire i cambi nei momenti decisivi lo sapevo e lo avevo ben chiaro da tempo, ma la cosa peggiore é che sta distruggendo un lavoro durato cinque anni su uomini e schemi di gioco, avevamo i benassi ed i zappacosta ed ora ci troviamo con i De Silvestri e Rincon, l’anno prossimo si riparte da zero con un vero allenatore possibilmente giovane e di poche parole, di chiacchiere ultimamente ne abbiamo sentite troppe.

  14. Ciao Mimmo, tutto bene? ti scrivo qui in riferimento a quanto hai scritto alle 18.
    Sì, nel primo tempo siamo stati bravi e piuttosto corti dietro. Ci abbiamo messo il massimo della concentrazione, contro una Roma comunque in debito di energie. Rimango però pessimista ( lo sono da quest’estate ). Se provi a riequilibrare la squadra dietro, la spegni poi davanti. La mia impressione è che la nostra sia una squadra strutturalmente sbilanciata in avanti. Sarà molto dura cambiarne la natura.
    Arriveremo alla conclusione, prima o poi, che la nostra unica chance per un campionato discreto è quello di cercare sempre l’aggressività, sperando di farne ogni volta uno in più.
    D’accordo con te per Boyè sulla sx, ma non riesco a vedere Niang a fare il lavoro di punta unica che sappia far salire la squadra: proverei anche quello, comunque, in attesa del Gallo. L’emergenza al momento però è quella di recuperare Obi e Acquah perchè Baselli è fuori forma e il povero RIncon non può tutto.

      • In teoria non avrebbe tutti i torti, perchè privandosi di Baselli, ti privi dei migliori piedi che hai a centrocampo e del solo centrocampista che giochi preferibilmente a sinistra
        Però in pratica, Baselli, in queste condizioni, dà molto poco, al limite della controproducenza. Meglio, al momento, muscoli e corsa

        • Piu che altro il vero regista della squadra è ljaijc…come ai tempi del 4-3-3 una volta spariti dai radar i due mastini neri a centrocampo è finito il film.i 2 danno una quantità e una corsa inprescindibile per questo modulo

    • Ciao Mick, tutto bene, grazie. Si, alla fine la squadra è stata costruita per assalti all’arma bianca e quello sarà condannata a fare. Però ho apprezzato il tentativo odierno di “ragionare” contro una big. Può diventare valore aggiunto contro gli avversari più ostici.

    • Giardini il TORO di Ventura ha giocato male solo l’ultimo anno perché oltre agli infortuni ed ai giovani da far crescere anche la vecchia guardia non aveva più stimoli. Era finito un ciclo che ci ha portato dalla b all’Europa con plusvalenze enormi considerando anche quelle che verranno di Belotti e baselli.

  15. Mihajlovich non è capace di mettere in campo nemmeno la squadra della Playstation, era un buon giocatore ma è un allenatore impreparato e mediocre. Inoltre non è neanche capace di scegliere i giocatori perché a differenza di Ventura che è un maestro di calcio mihajlovich è un maestro di minusvalenze.

  16. Fino a che il Gallo di punti ne faremo pochi questo è sicuro, questa rosa e’ stata costruita per giocare con un solo modulo , che è sempre un limite, in più c’ è la coperta corta in alcuni reparti proprio dove abbiamo gl’ infortunati.
    La colpa maggiore di Miha è aver allestito una rosa che nn ammette variabili che possano adattarsi all’ avvesario e affrontare l’ emergenza infortuni.
    Con tanti allenatori Italiani Urbanetto si è inventato Miha il quale si è portato dietro una camminata di tecnici per allestire una squadra che gioca solo con sto benedetto 4231 che mal si adatta alle caratteristiche dei giocatori .
    Anche quest’ anno le magagne vengono dal mercato, una costante lunga 12 anni.

  17. A parte il monotematico schema 4231 con tanto di acquisti in due anni di giocatori esterni, spesso doppioni uno dell’altro, dal quale il mister non vuole/nn é capace di uscire, la squadra é in condizioni atletiche imbarazzanti, va ai due all’ora tra le più lente del campionato, se poi ci aggiungiamo, le tre mezze punte che non tornano, due centrocampisti soli a chiudere ed impostare, una punta isolata (Belotti o chi per esso) che deve solo più fare i cross ed andare anche a prenderseli….siamo proprio certi che il mister, sia il più idoneo ad estrapolare il meglio anche tatticamente da questi giocatori????

  18. Ribadisco il concetto prepariamoci per un onesta salvezza,questo e nulla di piu’ ne riparliamo alla fine del girone di andata…. la squadra non ha la rosa e neanche l’allenatore per competere per l’europa…questo dicono i fatti tra l’altro con un calendario molto favorevole…..FORZA TORO

  19. beh che la nostra stagione sia gia finita mi sembra lampante, l’ho detto dal giorno dell’infortunio del Gallo. faremo il nostro onesto campionato tra l’8/15 posto con qualche lampo in alcune partite quando riavremo tutti gli infortunati , ma niente di piu’. Quindi è inutile farsi il sangue cattivo per questi dirigenti organizzatevi le domeniche con mogli fidanzate o famiglie che vi arricchirite senz’altro di piu’.

  20. qualcontinua la discussione del modulo a centrocampo 2 o 3..ma basta! quando si difende dovrebbero essere in 5 ma non lo fanno perche’ non corrono! falque con le grandi sparisce, Baselli si nasconde ed è lento come un bradipo, Liacjic è testardo come un asino, Boye non fa mai la cosa giusta, forse gli unici da salvare sono Niang, almeno un paio di dicese con assist le ha fatte, e rincon , con qualche contrasto vinto. Miha deve difendere anche i suoi giocatori, fa parte del suo lavoro, ma in cuor suo le darebbe tanti di quei calcioni nel culo…ma poi perchè tutti quei palloni indietro a sirigu..è umiliante. ma si rivedono le partite ? lo scemo sono io, che mi incazzo da 40 anni e loro viaggiano in Porsche e Ferrari…

  21. Come sempre la cosa piu’ facile e’ buttare tutto in merda.
    Non e’ cosi’. La squadra non e’ inferiore alla samp e il campo lo ha dimostrato.
    Vediamo ora mercoledi’ la Viola.
    Purtroppo l’handicap e’ l’allenatore. Ma se la societa’ tace vuol dire che gli va bene cosi’….

  22. Cari tifosi del TORO preparatevi per un onesta salvezza.
    Malgrado il fumo buttato negli occhi da quel volpone di urbanetto anche quest’anno sara 10°/13° posto nella media dell’era cairo,allenatore inadeguato e squadra con pochi cambi degni di essere tali per ambire a qualcosa di importante……l’unico obbiettivo certo di essere centrato saranno le ennesime plusvalenze a fine stagione….
    Io non vado piu’ allo stadio ed invito tutti a fare altrettanto,questo e l’unico modo per esprimere il proprio malcontento….. forza toro

  23. Sono d’accordo con chi ha visto oggi una partita migliore, almeno come fase difensiva. Poi bisogna vedere quanto fosse sul pezzo la Roma. A me è sembrata piuttosto dimessa e poco convinta. Ma mi è parso evidente per l’ennesima volta che dalla metà campo in su è improvvisazione totale e non si combina più un tubo di niente. Con giocatori che arrivano in area spompati o altri che dovrebbero fare la differenza e non la fanno. E non mi sto riferendo a Niang.

  24. gente e da rivedere tutta la squadra con questo modulo non si va avanti punto il 4 4 2 e il modulo giusto perché solo rincon e baselli non ce la fanno poi li davanti e inutile sadiq . per niang non e il suo modulo e in difesa via de silvestri regala tanti goal avversari errore ancora suo di spinta e kolarov goal ovvio …siamo una squadra ingenua poche idee pochi giocatori di qualità in difesa solo moretti non basta ,,,peccato con i soldi di Zappacosta era da rivedere certi acquisti ….e con allenatore meno cazzuto …

  25. Oggi il toro ha fatto la partita che doveva fare. E andata male per un episodio.
    Il toro non poteva pensare di giocare a viso aperto come aveva fatto con la juve.
    Si e capito che Sadiq e ancora acerbo e secondo me da firenze si giochera con niang punta e boye largo o con il centrocampo a 3.
    Ma se guardo la prestazione non sono deluso. Si e visto finalmente una squadra quadrata e con equilibrio.
    Se manteniamo questo equilibrio con l attacco che abbiamo un goal lo facciamo.

  26. “Ho già spiegato che se fosse arrivato un vice Belotti diverso non avrebbe avuto tanto spazio”.
    Ma è già ubriaco, ha il fiaschetto in panchina??? Ma che sta dicendo???? Adesso un altro sostituto non avrebbe giocato con belotti infortunato. Vorrebbe dire che Simeone o Zapata non sono al livello di sadiq?? Qualcuno me lo spieghi per favore.

  27. Buon primo tempo da squadra in convalescenza, giocato con giudizio, attenti più che altro a non prenderle, ma poi brutto risveglio nel secondo, quando non abbiamo saputo cambiare il nostro gioco dopo la rete del loro vantaggio. Direi per questo sconfitta meritata, contro una squadra forte, ma al minimo dei giri.

  28. sei solo un servo sinisa, ma chi vuoi prendere per il culo? Babacar Cornelius quanto spazio hanno? Non si poteva prendere una buona riserva vero, l’unica scelta era un ragazzino dinoccolato che manco è nostro? Quando i tifosi del Toro si sveglieranno sarà sempre tardi, cambiano gli allenatori i giocatori i dirigenti ma la merda da mangiare è sempre la stessa, grazie urbano sei l’idolo delle ciampornie.

  29. dalle risposte di Miha si vede io suo orgoglio un po’ ottuso:
    1 – pensare di non perdere senza MAI tirare in porta è un po’ eccessivo
    2 – dire di averla giocata alla pari con una roma senza alcuni titolari, reduce dalla battaglia di chelsea e subendo il possesso palla è un’altra affermazione inverosimile
    3 – ricordare ancora gli errori arbitrali dopo l’ennesima prestazione negativa è poso intelligente oltre che onesto anche perchè dalla crisi si esce con lavoro e umiltà altrimenti perdendo a Firenze siamo vicini alla zona retrocessione
    4 – a parte la presunzione di reputarsi più bravo di Kolarov (per me solo nelle punizioni cisto che era meno dinamico) giustificare con la stanchezza la prestazione di Niang e non con la stessa cruda schiettezza che ha usato con molti, lo rende poco credibile e coerente. Avrebbe dovuto dire: Niang è l’unico senegalese che conosco senza palle (come con Belotti)!

  30. A me sembra lampante che il centrocampo a 2 è una cazzata. Baselli non tocca quasi palla, ma non per colpa sua. Semplicemente, non siamo in grado di supportare qs modulo. Ma ci siamo riempiti di ali e non abbiamo centrocampisti. Davvero, Miha sta toppando tutto. Io ci credevo, in qs squadra e in qs campagna acquisti. E invece siamo una squadra monomodulo, sbilanciata, incapace di filtro a centrocampo. Credo che la qualità dei singoli sia più che discreta. Un Gasperini o un Giampaolo probabilmente tirerebbero fuori ben altro da questi giocatori.

  31. D’ accordo con il mister. Oggi puniti da un episodio ma per il resto siamo stati attenti e equilibrati e abbiamo creato alcune occasioni poi sprecate malamente nella conclusione o nella scelta finale. Considerata l’assenza del Gallo e il valore dell’avversario non ho nulla da rimproverare ai ragazzi e al mister. Un pareggio sarebbe stato giusto. Intanto gol dell’Udinese…in culo alle merde

  32. Se Cimminelli ha fatto morire il Toro come squadra, Cairo ha fatto morire il Toro come tifo e Comunità. Speriamo che la fiammella della contestazione si diffonda e possa divampare in un grande incendio. Non vedo altra salvezza per il Toro che non passi dalla defenestrazione del tiranno.

  33. Torno ora dallo stadio. Delusissimo. Pensavo davvero fosse l’anno buono. Non abbiamo fatto un tiro in porta. Totale mancanza di un’idea di gioco. I due centrocampisti soli a ballare lì in mezzo. Il problema temo sia un allenatore inadeguato. Davvero deluso e sfiduciato.

  34. Loro male, noi alla pari.
    Abbiamo perso per un episodio, questo è innegabile.
    Detto questo squadra impresentabile, zeppa di gente indecente ad ogni livello.
    Mihajlovic dovrebbe star zitto e lavorare : silenzio stampa e via

  35. Aita aita aita semo ormai retrocessi,anzi retrolatrine. contro una Roma che avrebbe perso anche contro il Crotone noi n’emo fatto mango un tiri in porta. Fori miailovic,fori cairo,fori petrachi fori i magazzin ieri fori i dottori fori imassaggiatori. Insomma fori tutti, pure i tifosi con i cugini le zie e le sorelle.
    E VIVA EL CHIEVO E L’ATALANTA E IL NAPOLI E LA LAZZIO.

  36. Io pensavo di prenderne 3 , giocando alla cazzo come al solito, lui invece mi ha stupito giocando per lo 0-0 senza mai tirare in porta e preoccupandosi giustamente di non prenderle…sfruttando anche il fatto che loro arrivavano dopo la partita di Londra… ma purtroppo esistono le famose palle inattive che alla fine ti puniscono e schiodano una partita che probabilmente sarebbe finita 0-0… rimane un mistero comunque la rinuncia a Boye che almeno fisicamente tiene botta per far giocare quel fenicottero che a parte i fuorigioco non tiene un contrasto e non serve a nulla ma forse in allenamento è un fenomeno e merita di giocare lui…. ma solo nelle partitelle del giovedi’

  37. Vista allo stadio è stata una partita di una noia mortale. Decisa da un episodio. Ma noi giocavamo in 8 tolte le due foche davanti e Molinaro.
    Non abbiamo cambi. Boye unico che entra e prova a lottare. Per il resto una pena indicibile. Unica nota lieta la difesa attenta.
    Miha ha stancato. Che se ne vada

  38. Che tristezza di squadra, che allenatore ritornato (che fine che hai fatto Sinisa!!), che società VERGOGNOSA!! VERGOGNOSA!!
    Crotone, Spal, Verona e Benevento sono proprio scarse e in B non si va, ma questa squadra mi ricorda quella del 1988/89: tanti bei nomi e giocatori, tutti erano convinti che quel Toro si sarebbe qualificato con facilità in Coppa Uefa e invece……

  39. Basta stare a prenderci x il culo…Squadra costruita male-malissimo in estate, con qualcuno che dava voti altissimi al mercato del Toro.
    Guardiamoci in faccia e cerchiamo di arrivare a Natale ancora aggrappati ad una speranza (oggi non la vedo)
    A gennaio Braccino deve correre ai ripari xché gli errori sono soprattutto sui
    – via Niang…Si Braccino (apri le orecchie )..ANCHE CON MINUSVALENZA!
    – Boyé , Berly e Gusty a farsi le ossa in prestito in A o in B
    – COMPRA 2 centrocampisti e una riserva del Gallo
    – Rincón si crede Vidal? Bene mandiamolo a parare con Gazzi o con Vives…credo gli possa servire

    BRACCINO SINISA il Vs tempo è scaduto…basta fuffa rivoglio il mio Toro!!!

  40. Io credo che Rincon Baselli Nkoulo e Moretti siano ottimi giocatori e lo stesso De silvestri e Molinaro possano dare delle garanzie. Il merito di aver limitato una Roma un po stanca, è di questi giocatori validi. Se sadiq ti gioca un tempo in fuorigioco, forse è il caso di trovare soluzioni diverse in panchina, Con boye o Berenguer, Niang puo giicarci al centro, oppure mettere un centrocampista o un difensore in piu, ti puo rendere piu equilibrato e imprevedibile se manca Belotti. Mi spiace ma anche oggi è mancato l’allenatore.

  41. Qualcosa non mi torna… Non si può dire che abbiamo giocato alla pari (com’era ultrafalso che avessimo dominato a Crotone o con la Samp o col Verona…). E’ la sesta partita di fila in cui consegniamo il centrocampo agli avversari che recuperano il triplo delle ns palle. Spiace ma Miha sembra sempre più confuso, anche nella ricerca degli alibi. Ho il timore che abbia totalmente staccato la sua spina cognitiva. Il problema è che qui ci va di mezzo il nostro amato Toro… Fratelli se il maestro delle elementari dei vs figli bestemmiasse in classe e insegnasse ad odiare il prossimo cosa fareste? E allora basta, chidiamo tutti l’esonero di questo squilibrato mitomane prima che uccida il nostro Amore.

  42. Spiace dirlo, ma in 2 anni, di tutte le partite dove c’è stato equilibrio non siamo riusciti a portarne a casa una (al massimo pareggiarla quando ci ha detto bene); è sempre mancata, colmo della sorte per una come Miha, quella sana cattiveria agonistica che, come dice Pupi, ti fa fare quell’ultima provvidenziale scivolata (salvo Udine, ma non è stata una partita tirata, perchè l’abbiamo complicata noi). Oggi pure Sirigu ci ha messo del suo (un mancino può tirare solo lì e Kolarov l’ha solo messa nello specchio: Sirigu ha mostrato una preoccupante mancanza di esplosività), ma non avremmo segnato neppure se avessimo giocato per tutta la notte, perchè Iago o sta dietro o davanti; non è in grado fisicamente di fare le due fasi insieme, mentre Ljajic come al solito vuole vincere la partita da solo (gli altri 2 del tridente non li commento neppure). Giochiamo senza terzini, senza l’ala sx e senza centravanti, ma cosa ci vogliamo aspettare? Mi pare una squadra molto impaurita e a Firenze senza il gallo saranno guai seri, perchè la Viola invece ha giovani con molto entusiasmo e soprattutto gamba. Resto dell’idea che 12 anni e 10 allenatori dovrebbero averci insegnato di chi è la colpa, ma insomma possiamo passare ad un altro allenatore così, come per i mercati estivi, aspettiamo l’ennesima controprova.

  43. Niang non è stato gestito bene. È arrivato in pessime condizioni di forma. Un allenatore con un po’ di cervello lo avrebbe proposto gradatamente. Lui invece lo ha sempre schierato dal primo minuto. Sono arrivate prestazioni pessime, giudizi negativi dei media e mugugni dei tifosi. Oggi, in una partita insufficiente ma non più di tanto, si è arrivati al punto di rottura. Con il rischio che il giocatore si deprima e diventi il bersaglio fisso dei tifosi.
    Con tanti saluti ai milioni spesi per lui.

  44. Colpa di una società che illude i tifosi e poi ha come unica riserva di Belotti un ragazzino. Mi dite chi delle prime 10 ha un sadiq unica riserva di punta? Ma dico, prendere un Rolando Bianchi? non pretendo Zapata. Anche Miha è una scelta della società. Con questi non andremo mai da nessuna parte, condannati ad una aurea mediocritas, se va bene.

    • Eh già, ma Zapata non era un “cocchino” del cazzaro invasato pazzoide…!!!
      Ed infatti i rigatini sampdoriani ridono due volte: la prima perchè se lo sono preso loro, la seconda perchè noi ci siamo presi la “perla nera” Niang…!!!

  45. Una volta è colpa di Boye e Berenguer, anche quando non giocano. Un’altra della VAR, a volte è colpa dei singoli (certo quelli che tu hai voluto a partire da De silvestri pagato 4 milioni e un crociato rotto), a volte della sfortuna, abbiamo finito le scuse?
    I fratelli viola del resto ci avevano avvisato sul sergente di ferro, tutto chiacchere e distintivo.