La probabile formazione della Sampdoria contro il Torino: Ranieri con il 4-4-1-1, tornano Tonelli e Augello. Quagliarella recuperato

Arriverà a Torino al termine di un mese da incubo, la Sampdoria di Ranieri, che è reduce da tre sconfitte – l’ultima nel derby di Coppa Italia, giovedì scorso – e un pareggio nelle ultime quattro partite giocate. In casa del Toro di Giampaolo (questa sera, ore 18.30), il tecnico di Testaccio si aspetta una reazione da parte dei suoi. Rispetto al k.o. casalingo contro il Bologna, torneranno nella formazione di partenza Augello e Tonelli, che rinforzeranno una difesa fragile, completata per il resto da Bereszynski e Tonelli.

La probabile formazione di Ranieri

In mezzo, in tre sono certi di un posto nell’undici. Candreva agirà sulla destra, mentre Thorsby affiancherà Ekdal in mezzo al campo. A sinistra, se la giocano in due. Il favorito è Jankto, che dovrebbe spuntarla su Damsgaard, pronto a subentrare a partita in corso. Lo stesso destino di Gaston Ramirez. Anche l’uruguagio, che a ottobre è stato a un passo dal trasferimento al Torino, potrebbe partire dalla panchina: a sostenere il recuperato ex, Quagliarella, sarà infatti Valerio Verre.

Probabile formazione Sampdoria (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Tonelli, Yoshida, Augello; Candreva, Ekdal, Thorsby, Jankto; Verre; Quagliarella. A disposizione. Letica, Ravaglia, Ferrari, Regini, Ankildsen, A. Silva, Damsgaard, Leris, Ramirez, Gabbiadini, La Gumina. Allenatore. Benetti (Ranieri squalificato)

Gaston Ramirez
Gaston Ramirez
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 30-11-2020


Belotti torna e fa coppia con Zaza: la probabile formazione del Toro

Torino-Sampdoria, i convocati: torna Belotti. Ranieri senza Colley e Keita