Ex giocatori, avversari, società, istituzioni: il 4 maggio tutti si fermano a ricordare il Grande Torino. Ecco i messaggi sui social per gli Invincibili

Una giornata dedicata al ricordo di quella squadra magnifica, di quei ragazzi morti nel fiore degli anni. Il Grande Torino univa allora e unisce anche adesso: sui social, ogni 4 maggio, l’omaggio di chi i colori granata li ha indossati, come gli ex calciatori del Torino, ma pure di chi messi da parte i colori di appartenenza si ferma un attimo per commemorare chi a Superga ha perso tragicamente la vita quel 4 maggio del 1949. Ecco alcuni dei messaggi social in onore del Grande Torino.

Gli omaggi del mondo Torino

La società granata ha pubblicato uno scatto sui propri profili social, con la didascalia: “1949-2024, il Grande Torino, per sempre Leggenda”. Lo stesso post è stato pubblicato anche dal direttore tecnico Davide Vagnati. Luca Gemello ha invece aggiunto una foto sulle proprie storie Instagram, scrivendo: “Onore agli Invincibili”. Poi è stato il turno di Gineitis, che ha condiviso uno scatto degli Invincibili con un cuore e la data “1949”. Zapata ha ripubblicato il post condiviso dal Toro, mentre Buongiorno ha pubblicato una foto del Grande Torino con scritto: “Il 4 maggio scelsero il paradiso, al mondo non c’era più nessuno da battere”. Samuele Ricci, invece, ha postato una foto in compagnia della band Sensounico.

Anche Mergim Vojvoda ha ricordato il Grande Torino con un post sul suo account Instagram.

I messaggi degli ex Toro

Uno dei primi ex Torino a ricordare gli Invincibili è stato Rolando Bianchi sulle proprie storie Instagram. “Gli eroi sono sempre immortali agli occhi di chi in essi crede”. Al Grande Torino ha voluto dedicare un pensiero anche Moreno Longo, che ha giocato per i granata dal 1994 al 1997 e ha allenato gli Allievi Nazionali dal 2009 al 2012 e la Primavera dal 2012 al 2016: “Onore al Grande Torino”, ha scritto sulle proprie storie Instagram.

Poi è arrivato anche il pensiero del grande ex Belotti.

Dopo l’attaccante è stato il turno di Kamil Glik, che nelle sue Instagram stories ha pubblicato una foto del Grande Torino accompagnata dalla scritta: “Solo il fato li vinse”. Vincenzo Millico, invece, ha condiviso il post del Toro.

Il ricordo delle squadre di Serie A

La prima squadra di Serie A a ricordare il Grande Torino è stata la Juventus: “4 maggio 1949, una data per sempre nella memoria. 75 anni fa, nella tragedia di Superga, se ne andava il Grande Torino. Juventus Football Club si unisce al ricordo”. Al ricordo del club si è aggiunto quello di Massimiliano Allegri nella conferenza stampa pre-partita in vista della Roma: “Il Grande Torino ha fatto la storia del calcio italiano e mondiale. Oggi è una giornata dedicata alla memoria di questi grandi campioni e mi unisco al ricordo del Club”.

A proposito di Juventus, anche Claudio Marchisio ha dedicato un bel messaggio al Grande Torino, scrivendo: “Il 4 maggio a Torino si guarda il cielo che, a prescindere dalle condizioni del meteo è sempre malinconico. Lo si fa, indipendentemente dalla fede calcistica o dalla passione per questo gioco, per ricordare il Grande Torino e tutti coloro che hanno perso la vita a Superga in quel terribile giorno. Mentre le strade di Torino si stanno riempiendo di persone, tra cui tantissimi bambini per celebrare il Giro di Italia, trovate qualche secondo per alzare gli occhi verso il cielo, per ricordare quella squadra per raccontare ai bambini chi erano, affinché possano tenere sempre vivo il loro ricordo. W Il Grande Torino“.

Poi la Fiorentina e il Milan, allo stesso modo, hanno postato su twitter il loro personale messaggio per onorare il Grande Torino, nel giorno dell’anniversario numero 75 della Tragedia di Superga. Ecco anche il ricordo del Genoa:

Anche l’Empoli ha voluto commemorare il Grande Torino e lo stesso ha fatto il Monza, che in occasione della sfida contro il Torino aveva scelto di omaggiare gli Invincibili con una visita di Galliani al Colle.

Il pensiero del Cagliari.

Il ricordo dell’Inter: “Nell’anniversario della tragedia di Superga, FC Internazionale si unisce al ricordo del Grande Torino, una squadra leggendaria”. E poi il Pescara, che su Twitter ha scritto: “Onore a voi, gli Invincibili”.

Il Benfica e il River Plate hanno condiviso un post in collaborazione con il Torino: “Benfica e River Plate uniti nel ricordo del Grande Torino”.

Un lungo messaggio è arrivato anche dalla Chapecoense, che con il Toro condivide questo tragico destino. Il club brasiliano ha scritto: “Nella data che ricorda il 75° anniversario della tragedia di Superga, incidente aereo che causò la morte di 31 persone tra equipaggio, comitato e atleti del Torino FC, segnaliamo il nostro eterno rispetto e amicizia. @TorinoFC_1906 𝘜𝘯𝘪𝘵𝘪 𝘥𝘢𝘭 𝘥𝘦𝘴𝘵𝘪𝘯𝘰 , 𝘱𝘦𝘳 𝘴𝘦𝘮𝘱𝘳𝘦 𝘢𝘮𝘪𝘤𝘪”.

Gli omaggi dal mondo della TV

Anche Simona Ventura, tifosissima granata, ha voluto ricordare gli Invincibili sulle proprie storie Instagram. La conduttrice ha postato una foto del Grande Torino e ha scritto: “Per sempre Leggenda, 4 maggio 1949. Never forget you”.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 04-05-2024


6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
James 75
James 75
18 giorni fa

River plate è Benfica ogni anno, non dimenticano mai onore a queste grandi 2 club a livellpo mondiale

ElPepp
ElPepp
18 giorni fa

Tra i vari toccanti, non mi vergogno di dire che il messaggio in cui più mi sono immedesimato è quello di Marchisio.

James 75
James 75
18 giorni fa
Reply to  ElPepp

Hai ragione Elpepp, è stato gobbo fin da bambino, ha giocato derby dai 7 anni alla prima squadra, in campo è stato un grande giocatore, ma ha sempre avuto un rispetto enorme verso il TORO e sopratutto verso le leggende,grande ragazzo Marchisio

Tormicio
Tormicio
18 giorni fa

Un abbraccio ai fratelli Granata. Almeno oggi, a tutti. Vecchi sentimentali e nostalgici come me e “neorealisti” che “accettano” l’ attuale essenza del Torino FC e del calcio sui generis. Non vedremo più “gesta” epiche come quelle degli “Invincibili” ma mi piacerebbe, prima di raggiungere a mia volta il Valhalla,… Leggi il resto »

I tifosi chiedono l’Europa, Cairo risponde: “Meglio di Zapata non potevamo fare”

Torino, la squadra è a Superga: fischi per Cairo, ovazione per Schuurs, Buongiorno e Zapata | VIDEO