Ansaldi scherza con Falque: “Io e Rincon sappiamo che sei già venduto”

26
CAMPO, 6.1.18, Torino, Stadio Olimpico Grande Torino, Serie A, TORINO-BOLOGNA, nella foto: Iago Falque esulta dopo gol 3-0

Iago Falque posta una foto sul suo profilo Instagram e Ansaldi risponde scherzando: “Le persone ancora non sanno che sei già venduto”

Quando si associano Iago Falque e  il calciomercato, nell’ambiente granata non può non salire l’ansia. Ansia che questa mattina Ansaldi ha contribuito a “peggiorare” con un commento sui social nato come scherzo nei confronti dell’attaccante granata ma preso non troppo bene dai tanti tifosi del Toro che seguono il profilo Instagram dello spagnolo. “Come ti piace vendere il fumo fratello” si legge nel commento di Ansaldi sotto la foto pubblicata dallo stesso Iago sul suo profilo. “Pensa che non ci vedremo più. Le persone ancora non sanno che sei venduto. Ma io lo so. E lo sa anche Tomas Rincon… ci mancherai fratello…” Una piccola presa in giro nei confronti dell’attaccante granata, alle prese con un allenamento estivo, che ha letteralmente scatenato il panico da addio tra i suoi sostenitori che non hanno perso tempo nel far sentire la loro voce. Tanti i “rimani con noi” o simili che si leggono sotto il divertente battibecco tra i due compagni di squadra. Iago Falque ha di certo fatto breccia nei cuori dei tifosi del Toro che non hanno nessuna intenzione di considerare la possibilità di un addio, nemmeno quando si tratta di un gioco tra compagni di squadra.

Calciomercato, Iago Falque: l’attaccante fa gola a molti ma il Toro non vuole cederlo

Che Iago Falque abbia attirato su di se l’interesse di molte società, l’Atalanta in primis, non è più una novità e certamente il post su Instagram di questa mattina non può che alimentare l’ansia di quanti, tanti, vorrebbero vedere l’attaccante in maglia granata anche nella prossima stagione. Un’ansia che, seppur legittima, trova come controparte le dichiarazioni dello stesso giocatore e gli intenti della società. Il Torino, infatti, non ha intenzione di lasciar partire il giocatore e la richiesta di non meno di 20 milioni, sembra andare proprio in questa direzione. Da parte sua Falque, che con il Torino ha un contratto fino al 2020, nel capoluogo piemontese si trova bene e ha già dato alla società la sua disponibilità a restare anche il prossimo anno. Certo, come sempre il mercato può riservare sorprese e colpi di scena ma, almeno per il momento, il destino di Iago Falque non sembra essere in bilico. E con un Mazzarri intento a costruire quello che sarà davvero il “Suo” Toro questo non può che essere un buon punto di partenza.

 

work 💪🏼👊🏼

Un post condiviso da Iago Falque Silva (@iagofalque14) in data:

 

  Iscriviti  
più nuovi più vecchi
Notificami
odix77
Utente
odix77

sfortunatamente iago nel modulo a due punte è il piu sacrificabile nonostante abbia fatto un ottimo campionato.non è una vera punta , anche se ha dimostrato parecchio fiuto per il gol trovandosi spesso al posto giusto…. adem invece può giocare nel 3-4-1-2 ….. detto questo io non lo venderei ovviamente…

mas63simo
Utente
mas63simo

Io nel 442 Peres non lo vedrei così male: più libero di attaccare con dietro Ansaldi o De Si. Con compiti difensivi.

FT
Utente
FT

Più che uno scherzo è una presa per il culo verso noi tifosi . Ma Petrachi lo sa’ ? Glielo avete detto ?