Atalanta-Torino, bilancio in equilibrio: contro i bergamaschi la salvezza e il 70° gol di Bianchi

0
Bianchi Atalanta-Torino

I precedenti di Atalanta-Torino / I granata hanno vinto 15 dei 49 incontri giocati in casa dei bergamaschi, con 15 sconfitte e 19 pareggi

L’ultimo Atalanta-Torino giocato allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia non sorride ai granata. All’inizio della scorsa stagione, infatti, i bergamaschi si imposero per 2-1 sui granata grazie alle reti di Masiello e Kessie che in rimonta, dopo il gol di Iago Falque, regalarono il successo ai padroni di casa. Una sconfitta che arriva nella stessa giornata dell’esordio in maglia granata di Joe Hart e Mirko Valdifiori, della prima rete con il Toro di Iago Falque e della doppia espulsione dei due tecnici: Mihajlovic e Gasperini. Nel complesso, sui 49 incontri giocati in casa dell’Atalanta i granata hanno ottenuto un bilancio più che equilibrato con 15 vittorie, 15 sconfitte e e 19 pareggi. Un bilancio che pende invece a favore del Torino se si considerano le sfide complessive nella massima serie: su 99 incontri, 41 sono infatti terminati in favore dei granata, 21 dei neroazzurri e 37 con un pareggio.

Atalanta-Torino, i precedenti: l’ultima vittoria granata targata Bovo

Se l’ultimo incontro in casa dell’Atalanta ha visto il Torino tornare a casa senza punti, basta risalire alla stagione precedente per trovare l’ultimo successo esterno dei granata. Precisamente alla stagione 2015/2016, l’ultima di Giampiero Ventura alla guida dei granata prima dell’arrivo di Mihajlovic, quando il Torino allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia si impose per 0-1. In quell’occasione, il protagonista della trasferta granata in terra bergamasca, fu l’ex difensore Cesare Bovo, che al 52′ siglò la rete del definitivo 0-1 che regalò i tre punti al Toro.

Atalanta-Torino, i precedenti: vittoria salvezza

Tra i tanti Atalanta-Torino disputati, fondamentale per i granata fu quello giocato allo Stadio di Bergamo nella stagione 2006/2007, il primo campionato di Serie A dell’era Cairo. Un successo per 1-2 che a fine stagione risulterà fondamentale per i granata che, nella stagione successiva a quella del fallimento riuscirono a salvarsi. Dopo l’autorete di Rivalta che portò in vantaggio i granata, gli ospiti raddoppiano con la rete di Rosina e a nulla vale la rete di Loria che in pieno recupero accorcia le distanze.

Atalanta-Torino, i precedenti: la maggior vittoria e il 70° gol di Bianchi

La vittoria più larga in casa Atalanta, il Torino la ottenne nella stagione 2012/2013 quando i granata di Ventura si imposero per 1-5, risultato non certo consueto per i granata. Il successo per 5-1 in trasferta, infatti, mancava in casa granata dalla vittoria sulla Lazio del 1975 mentre era dalla sconfitta per 4-5 contro la Roma del 1993 che il Toro non siglava 5 reti in un match esterno. Tornando alla partita in questione, dopo il vantaggio atalantino siglato da Denis, ci pensarono Bianchi, con una doppietta, Gazzi, Stevanovic, alla sua prima rete in maglia granata, e D’Ambrosio a firmare la rimonta. E tra i granata protagonisti, a ritagliarsi un ruolo di primissimo piano è lo stesso Rolando Bianchi che con la doppietta ai neroazzurri raggiunge il 70° gol in maglia granata. Un traguardo che lo inserisce di diritto nella lista dei migliori marcatori della storia del Toro inserendosi al 10° posto insieme a Ezio Loik.