Il neoacquisto Rolando Mandragora, schierato titolare contro l’Atalanta, ha mostrato da subito le proprie qualità

Un punto che vale oro quello ottenuto dal Torino contro l’Atalanta. La vera conquista però non è sul fronte classifica, bensì dal punto di vista del morale. I granata sono infatti finalmente riusciti ad invertire la rotta per quanto riguarda le rimonte, ottenendo la terza consecutiva. Sono perciò tante le note liete emerse dopo il 3-3 con la Dea e tra queste spicca il nome di Rolando Mandragora, all’esordio in granata. L’ex Udinese si è infatti messo in luce nonostante il poco tempo avuto per integrarsi.

Mandragora incisivo contro l’Atalanta

Aspettative rispecchiate per ora per quanto riguarda il neoacquisto arrivato in prestito dalla Juventus, che si è reso protagonista contro la Dea. Nonostante un inizio altalenante da parte dei granata, Mandragora è poi riuscito a farsi notare, andando anche vicino al gol. Sua infatti la palla messa per Belotti, da cui è poi derivato il penalty sbagliato dal Gallo, che lo ha poi trasformato nel primo gol granata del match. Non è però l’unica occasione importante creata dall’ex Udinese.

Premesse positive: un titolare in regia

Poco dopo si è infatti reso autore del tiro che ha colpito la traversa e poi il palo. La stessa palla è poi finita tra i piedi di Bremer in un momento di confusione nell’area avversaria, che non ha esitato a buttarla in porta. Mandragora ha perciò messo lo zampino in entrambe le reti realizzate dal Toro nel finale del primo tempo. Favorito dall’intesa avuta con Nicola a Crotone, è stato perciò in grado di rendersi da subito un giocatore chiave. Se queste sono le premesse, nasconde sicuramente tante sorprese.

Rolando Mandragora
Rolando Mandragora
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 07-02-2021


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Gigi87
Gigi87 (@gigi8787)
9 mesi fa

Ma dove sono i “fenomeni” che non lo volevano perchè ha disputato un quarto d’ora con le mxxxe ???? dove sieteee???!!!!! Ridicoli

tore110
tore110 (@tore110)
9 mesi fa

Ci va anche molto poco eh per fare il titolare nel l’effeci ‘ …. detto questo bene così

odix77
odix77 (@odix77)
9 mesi fa
Reply to  tore110

su questo hai anche ragione, e la dice lunga a questo punto sulla serie di errori che abbiamo commesso , vari e copiosi in vari mercati….l’ultimo della serie linetty anche se poi i giocatori a mio avviso singolarmente sono meglio di ciò che hanno prodotto in questa banda di sgangh.erati…ora… Leggi il resto »

odix77
odix77 (@odix77)
9 mesi fa

Direi che ha almeno zittito, forse, ma non credo, tutti coloro che sostenevano che la gobba , i nostri padroni, che assurdità, ci fosse venuta in soccorso per darci mandragora e per scaricare i propri bilanci…. Lo ha voluto Nicola e lo dimostrano i 90 minuti da titolare appena arrivato… Leggi il resto »

Gigi87
Gigi87 (@gigi8787)
9 mesi fa
Reply to  odix77

Concordo. Discorsi ipocriti tra l’altro…come detto in precedenza. Peccato che non abbia segnato il 3 a 2 …….. perchè volevo vederli esultare!

odix77
odix77 (@odix77)
9 mesi fa
Reply to  Gigi87

ma si sono una banda di rancorosi falliti… mettono davanti al Toro il loro astio per cairo, cmq ampiamente giustificato, altri poi sono anche in malafede… niente di nuovo.

Sirigu, autogol ed errori: il Toro ha (ancora) un problema in porta

Gasperini, i numeri lo smentiscono: il Toro è stato più pericoloso dell’Atalanta