Oggi al “Castellani” di Empoli scenderà in campo il numero 8 granata, all’esordio nella Nazionale A di Giampiero Ventura: possibilità dal 1′

Un esordio in Nazionale maggiore difficilmente può lasciare indifferenti, anche se quello di Daniele Baselli non avrà tutti i crismi dell’ufficialità. La squadra che il commissario tecnico Giampiero Ventura metterà in campo questa sera, infatti, non vedrà scendere in campo i volti noti degli azzurri “titolari”, ma sarà infarcita dei giovani talenti che nel corso della stagione si sono messi maggiormente in mostra. La sfida amichevole contro San Marino in programma alle 21.30 al “Castellani” di Empoli, con diretta su Rai 1, arriva al termine di una tre giorni (e di un anno) di stage che ha consegnato all’ex tecnico granata buone indicazioni sul futuro del club Italia. Per il numero 8 del Toro di Mihajlovic possibile la partenza dal 1’ in un centrocampo a due (affiancato da Gagliardini), lo stesso in cui bene si è destreggiato in questo finale di campionato.

Nel 4-2-3-1 che Ventura metterà in campo troverà spazio anche Danilo D’Ambrosio, vecchia conoscenza granata, che con Caldara, Ferrari e Conti comporrà la linea difensiva. Davanti parecchie alternative, ma i favoriti sembrano essere Berardi, Lapadula, Petagna e Chiesa. I molti cambi disponibili permetteranno a Ventura, nel corso dei 90’, di valutare tutti gli effettivi a disposizione (21 i convocati). “Domani – ha dichiarato il ct in conferenza stampa – abbiamo un obiettivo più importante rispetto al risultato: fare verifiche e dare la possibilità a questi ragazzi, che anche oggi si sono allenati alla grande, di entrare dalla porta principale in questa Nazionale”. Occhi puntati su Baselli, dunque, che dopo una stagione in crescendo ha tutta l’intenzione di continuare a stupire, guadagnandosi la maglia azzurra per il futuro.


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mauri
mauri (@mauri)
4 anni fa

La durata contrattuale di 10 anni fa si che alla scadenza del contratto si possa ridiscutere il canone di locazione, in quanto prima cosa ogni anno il canone aumenta dell’indice Istat e secondo per i primi anni le spese di manutenzione sono bassissima, ma dopo 10 anni sono molto più… Leggi il resto »

mauri
mauri (@mauri)
4 anni fa
Reply to  mauri

Ops mi sono sbagliato

Forzatoro55
Forzatoro55 (@forzatoro55)
4 anni fa

Bravo ‘Basellino’ sono contento x te…hai concluso la stagione in crescendo…spero tu non sia la prossima plusvalenza…

tric
tric (@tarcisio-ricca)
4 anni fa

Questo sì che è un avversario!

Toro e Mihajlovic, avanti insieme per l’Europa: Cairo conferma il tecnico

Il Toro vince il premio del Fair Play Finanziario