Con tutta probabilità titolare oggi, Bellanova ha il compito di fare bella figura per compiere un passo in avanti verso l’Europeo

Nella prima domenica primaverile, atipica per certi versi in quanto povera di partite, ci pensa la Nazionale a occupare la serata degli italiani. Sarà una serata speciale soprattutto per i tifosi granata, che molto probabilmente assisteranno al debutto in maglia azzurra di Raoul Bellanova. Convocato per la prima volta in questa tournée americana, l’esterno destro del Toro è rimasto per 90 minuti in panchina nella prima sfida del 2024 contro il Venezuela. Oggi, però, sono previsti ricambi importanti da parte di Spalletti, che quindi potrebbe proporre proprio l’ex Inter sulla fascia destra al posto di Cambiaso, con Buongiorno che invece partirebbe dalla panchina. È un’occasione importantissima per il numero 19 granata, che contro un avversario comunque da rispettare ha la possibilità di mettersi in mostra davanti a una nazione intera – e soprattutto davanti al CT per la prima volta – muovendo i primi passi verso una convocazione per l’Europeo.

Concorrenza alta sulla fascia

Nonostante il magic moment che sta vivendo l’esterno di Rho, non sarà assolutamente facile guadagnare un posto per la Germania. La concorrenza sulla corsia di destra è tantissima, e molto dipende soprattutto dal modulo che il CT sceglierà di utilizzare. In caso di 4-3-3 è difficile immaginare un Bellanova che possa adattarsi rapidamente al nuovo sistema di gioco, e dunque le possibilità di una chiamata sarebbero ridotte. Con il 3-4-2-1 che ha in mente Spalletti, invece, il giocatore del Toro si candiderebbe di forza a un posto cardine all’interno della rosa. Gli altri indiziati oltre a lui, infatti, sarebbero Di Lorenzo, Darmian, Cambiaso, e i rossoneri Calabria e Florenzi. I primi due, però, sarebbero più utilizzabili da “braccetti” di difesa, mentre i due giocatori del Milan non hanno avuto fin qui un rendimento tanto convincente da meritare una chiamata. Per questo motivo, a meno di exploit di nuovi giocatori o di un vertiginoso calo di Bellanova, si possono sognare due calciatori granata in Germania con l’Italia: Buongiorno e proprio l’esterno. D’altronde, sognare non costa nulla.

Raoul Bellanova
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-03-2024


11 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Claccone
Claccone
25 giorni fa

Forza Raoul che in pochi mesi li hai messi a tacere tutti quelli che dicevano che se l’Inter ti aveva lasciato andare era perché non eri forte!
SFT

Sangueblu
26 giorni fa

Forza ragazzo fatti valere!!!

valter1
valter1
26 giorni fa

Buona partita Raoul…..

Nazionali, in campo l’Italia di Buongiorno e Bellanova: il programma di oggi

Toro ultimo per rigori assegnati, ma quanti ne sono stati negati nell’era Juric…